- Pubblicità -spot_imgspot_img
lunedì, 24 Gennaio 2022
HomeAndriaAndria - E' ufficiale! Addio Festa Patronale. De Mucci (FI): "Manifesta incapacità...

Andria – E’ ufficiale! Addio Festa Patronale. De Mucci (FI): “Manifesta incapacità amministrativa”

Il Commissario cittadino di Forza Italia: "In altre realtà pugliesi come Barletta, Molfetta, Corato, Acquaviva delle Fonti le feste dei santi patroni si sono svolte regolarmente, coniugando la sicurezza della salute pubblica con le tradizioni popolari"

Questo pomeriggio ad Andria si è tenuto un incontro a Palazzo di Città tra i rappresentanti delle associazioni di categoria e l’Amministrazione Bruno per cercare soluzioni in vista della imminente festa patronale di San Riccardo.

“Una festa, che come anticipato nella giornata di ieri da alcuni giornali, non si terrà.
Difatti, secondo l’amministrazione Bruno e l’assessore Cesare Troia solo il luna Park, le bancarelle, le luminarie, ed i fuochi pirotecnici, non si capisce secondo quale studio scientifico, farebbero aumentare in maniera esponenziale i casi di Covid ad Andria”.

Ad intervenire sull’argomento è Luigi De Mucci, Commissario cittadino di Forza Italia.

“Di contro, la sagra del trenocelle, quella della porchetta in piazza Catuma, i maxi schermi nel chiostro San Francesco, il Festival Internazionale Castel dei Mondi e tanto altro sarebbero appuntamenti del tutto immuni al Covid.

In altre realtà pugliesi come Barletta, Molfetta, Corato, Acquaviva delle Fonti le feste dei santi patroni si sono svolte regolarmente, coniugando la sicurezza della salute pubblica con le tradizioni popolari.

Ad Andria assistiamo ormai da tempo ad un dramma di manifesta incapacità amministrativa, ove si creano distingui e discriminazioni nei confronti di determinati operatori del commercio.

Prossimamente nella città di Andria, come accaduto a Viterbo potremo assistere ad un rave party abusivo con migliaia di persone, ma la festa patronale non verrà, ancora una volta, autorizzata” – ha concluso De Mucci.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui