- Pubblicità -spot_imgspot_img
venerdì, 12 Agosto 2022
HomePUGLIAI consiglieri regionali fanno marcia indietro sul Tfm, Montaruli: "Saremo a Bari,...

I consiglieri regionali fanno marcia indietro sul Tfm, Montaruli: “Saremo a Bari, non ci fidiamo”

L'annuncio a sorpresa della maggioranza in Consiglio regionale del dietro front sul Trattamento di Fine Mandato fa esultare i Gruppi e Movimenti Pugliesi di Cittadini ed Associazioni

L’annuncio a sorpresa della maggioranza in Consiglio regionale del dietro front sul Trattamento di Fine Mandato fa esultare i Gruppi e Movimenti Pugliesi di Cittadini ed Associazioni che hanno organizzato, in concomitanza con la seduta di Consiglio regionale di martedì 21 settembre 2021, dalle ore 10,00 presso il Piazzale Antistante la sede del Consiglio della Regione Puglia, in via Gentile a Bari, un SIT-IN regolarmente autorizzato dalla Questura.

I Referenti dei Movimenti Territoriali, Savino Montaruli e Donato Cippone, anche a nome del Coordinamento “NON M’ FRIK – Movimento Pugliese Contro i Privilegi della Politica”, hanno dichiarato: “Dopo le nostre ripetute prese di posizione e dopo l’annuncio di una battaglia civile e democratica di contrasto ai privilegi della politica, apprendiamo con soddisfazione della decisione di fare marcia indietro sul TFM ai consiglieri regionali.

Una decisione che dal Palazzo di via Gentile hanno dichiarato essere opportuna anche per evitare un conflitto sociale. Bene hanno fatto i consiglieri di maggioranza a tenere conto di quel conflitto sociale che essi stessi contribuiscono ad alimentare.

In ogni caso alle 10,00 di martedì 21 settembre noi saremo a Bari a prenderci il risultato, anche perché di questa classe politica non ci fidiamo” – hanno concluso Montaruli e Cippone.

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui