- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 20 Ottobre 2021
HomeAndriaAndria - "Piano estate" all'IISS "Colasanto": un'occasione di incontro e socializzazione

Andria – “Piano estate” all’IISS “Colasanto”: un’occasione di incontro e socializzazione

Nell’ambito del Piano Scuola Estate 2021, a partire dall’8 settembre 2021 il laboratorio di attività sportive-motorie ha consentito di potenziare l’offerta formativa extracurriculare

Si è concluso ieri, martedì 28 settembre, il Laboratorio di attività sportive-motorie dell’IISS G. Colasanto di Andria, diretto dal Dirigente Scolastico Prof. Cosimo Antonino Strazzeri, con la partecipazione dei docenti esperti Valeria Casiero, Maria Gabriella Quacquarelli, Francesco Mazzarisi, Savino Figliuolo, Gaetano De Santoli e Bartolomeo Catalano.

Nell’ambito del Piano Scuola Estate 2021, a partire dall’8 settembre 2021 il laboratorio di attività sportive-motorie ha consentito di potenziare l’offerta formativa extracurriculare, con il recupero delle competenze di base, della socialità, della proattività della vita di gruppo delle studentesse e degli studenti.

Un’occasione di integrazione e completamento dell’iter formativo degli alunni, che conferma ancora una volta il ruolo della scuola come centro di vita culturale e sociale, aperto al territorio e capace di proporre opportunità di apprendimento diversificate e nuovi spazi di crescita.

Il progetto ha coinvolto 72 studenti del’I.I.S.S. G. Colasanto, impegnati in sei laboratori sportivi di 40 ore ciascuno. Diverse le discipline sportive praticate, tra cui il nuoto, presso la piscina del Castel del Monte, il tennis, presso il Circolo tennis cittadino, il tiro al volo, presso il Poligono di tiro di Andria, il trekking, presso il Boschetto di Andria, e il ciclismo all’interno dei parchi cittadini.

Il Dirigente, il corpo docente e il personale amministrativo hanno aderito con entusiasmo al “Piano Scuola Estate” del Ministero dell’Istruzione, per fornire qualificati momenti socio-educativi e formativi a vantaggio della comunità scolastica, non solo per il recupero degli apprendimenti, ma anche per restituire fiducia a tutti gli studenti in occasione della ripresa delle attività didattiche.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui