- Pubblicità -spot_img
domenica, 28 Novembre 2021
HomeEventiIl sindaco di Andria Bruno e quello di Bari Decaro si confronteranno...

Il sindaco di Andria Bruno e quello di Bari Decaro si confronteranno a “Polittica” a Bari

Iniziata il 20 ottobre, la giornata formativa è una vera e propria full immersion di incontri e dibattiti con protagonisti della vita politica, culturale e amministrativa pubblica

Il Sindaco di Andria, avv. Giovanna Bruno, parteciperà il 23 ottobre, ad una delle giornate formative organizzate a Bari dalla Scuola di Formazione Politica promossa da La Giusta Causa e chiamate “Polittica”. L’appuntamento, alla Edizione numero 0, è riservata a 30 partecipanti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni ed alcuni incontri saranno trasmessi in streaming.

Iniziata il 20 ottobre, è una vera e propria full immersion di incontri e dibattiti con protagonisti della vita politica (Gianni Cuperlo, Massimo D’Alema e Michele Emiliano, Nichi Vendola), culturale (Gianni Carofiglio e Luciano Canfora), amministrativa pubblica, con il confronto, in programma, tra i sindaci Antonio Decaro di Bari e Giovanna Bruno di Andria.

I due si confronteranno nel corso di un incontro – condotto da Anna Maria Candela de La Giusta Causa – che si terrà appunto sabato 23 ottobre, alle ore 18, presso il teatro Margherita, sul tema delle difficoltà e delle sfide poste ogni giorno all’amministrazione della cosa pubblica, difficoltà e sfide sempre nuove che impongono una tensione ed una capacità di gestione dei problemi complessi non comuni.          

I due sindaci, Decaro e Bruno, sono anche nella classifica dei primi 10 “Sindaci dell’Anno”, classifica stilata dalla rivista Amazing Puglia – è il numero 16 del trimestre ottobre/dicembre 2021 – secondo alcuni indicatori legati alle gestione delle rispettive città nel dopo pandemia. Di Decaro è stato apprezzato “il tanto lavoro fatto” e di Bruno il fatto che “pur all’inizio ha già impresso una svolta importante”.

Nella rivista – che in formato digitale viene distribuito anche a imprese, professionisti e clienti fidelizzati – c’è una intervista al Sindaco Bruno dal titolo significativo “La rivoluzione gentile”, in cui si descrive lo scenario con il quale si misura dalla sua elezione, a ottobre scorso, in poi, tra evasione fiscale dei tributi comunali, debiti del Comune per 80 milioni e rischio dissesto, servizi azzerati, degrado morale.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui