- Pubblicità -spot_img
lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeMargherita di SavoiaMargherita - Piano Urbanistico Generale: domani la presentazione al Liceo Scientifico

Margherita – Piano Urbanistico Generale: domani la presentazione al Liceo Scientifico

Interverranno il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto, il responsabile dell’Ufficio di Piano arch. Pier Paolo Camporeale e l’arch. Nicola Ferdinando Fuzio dello Studio Associato Fuzio

Venerdì 12 novembre, con inizio alle ore 17.00, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico “Aldo Moro” in Via Vanvitelli n. 1 a Margherita di Savoia si terrà un incontro pubblico per la presentazione del Piano Urbanistico Generale.

Interverranno il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto, il responsabile dell’Ufficio di Piano arch. Pier Paolo Camporeale e l’arch. Nicola Ferdinando Fuzio dello Studio Associato Fuzio. Modera l’incontro il giornalista Siro Palladino.

«Siamo felici ed orgogliosi – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – di poter presentare alla cittadinanza il documento preliminare del nostro Piano Urbanistico Generale: un intervento che Margherita di Savoia attendeva da decenni e che ora, grazie alla determinazione della nostra amministrazione comunale e all’impegno dei tecnici che hanno lavorato a questo progetto, è ormai vicino alla realizzazione definitiva.

Il procedimento per la elaborazione, la redazione e la realizzazione del P.U.G. parte da lontano ma in questi tre anni di amministrazione lo abbiamo perseguito con particolare determinazione, stante la necessità di dotare il territorio di Margherita di Savoia di uno strumento urbanistico più moderno ed adeguato ai bisogni del nostro tessuto economico e sociale: un’impresa non semplice, se si considerano le difficoltà intrinseche del nostro territorio accentuate dalle contraddizioni e dalle conseguenze prodotte nel tempo da strumenti urbanistici ormai non più al passo con le esigenze della nostra cittadina, ma è un risultato che con grande impegno stiamo portando a termine.

Perché, come sempre, contano i fatti».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui