- Pubblicità -spot_img
lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeAndriaAndria - Essere imprenditori oggi

Andria – Essere imprenditori oggi

Come trasformare un’assemblea d’istituto all’ITES LES “Ettore Carafa” in un’opportunità per il futuro.

Essere imprenditori oggi, è questo il tema scelto dagli studenti dell’istituto all’ITES LES “Ettore Carafa” di Andria. In un mondo dove la difficoltà per trovare un lavoro è quotidiana, c’è chi ha deciso pur facendo ancora gli studenti, di portarsi avanti per comprendere come si diventa imprenditori partendo da zero. Gli studenti infatti hanno colto l’occasione per trasformare una semplice assemblea d’istituto in un incontro di formazione ed apertura verso il mondo del lavoro.

In un auditorium gremito rispettando comunque i protocolli covid sul distanziamento e mascherine e tramite un collegamento via web con tutte le classi presenti nell’istituto, gli studenti hanno potuto carpire metodologie e segreti di alcune delle più grandi aziende del territorio.

Sono intervenuti infatti oltre ad un video messaggio di saluti del Sindaco della Città di Andria – Giovanna Bruno (assente giustificata per impegni istituzionali, ma che non ha voluto far mancare la sua vicinanza), l’assessore alle Politiche Giovanili – Viviana Di Leo, l’amministratore delegato della GEMITEX SPA – Felice Gemiti, il direttore delle risorse umane del Gruppo MEGAMARK – Dino Mansi e il responsabile dello sviluppo del Caseificio SANGUEDOLCE – Matteo Sanguedolce.

Presente anche il dirigente dell’istituto il dott. Vito Amatulli che ha introdotto l’incontro spiegando che l’idea di coinvolgere queste grandi aziende è partita dagli studenti stessi.

Le aziende presenti dopo aver spiegato ai ragazzi i percorsi per arrivare al successo, partendo da zero e con mille sacrifici, si sono sottoposti alle domande degli attenti e partecipi studenti. L’auspicio da parte dei relatori alla fine dell’incontro è stato quello che magari in mezzo a tanti ragazzi, ci possano essere i dirigenti del domani.

L’assemblea si è conclusa con dei cadeau da parte delle aziende intervenute per gli studenti.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui