- Pubblicità -spot_imgspot_img
lunedì, 24 Gennaio 2022
HomeAttualitàPuglia online: ecco cosa fanno i pugliesi su internet

Puglia online: ecco cosa fanno i pugliesi su internet

La diffusione di Internet è stata particolarmente prepotente e, ad oggi, appare persino difficile pensare che qualcuno non fruisca di questo mezzo anche per operazioni legate alla quotidianità

La diffusione di Internet è stata particolarmente prepotente e, ad oggi, appare persino difficile pensare che qualcuno non fruisca di questo mezzo anche per operazioni legate alla quotidianità. La digitalizzazione è un punto cruciale di tante attività economiche e non solo: basti pensare al fatto che abbia cambiato la nostra vita in maniera quasi totale.

Gli abitanti di ogni territorio, come si può evincere dalle statistiche, possono però preferire trascorrere il tempo in rete con degli scopi precisi. Per esempio, in Puglia, ci sono delle attività che riscuotono più successo di altre. Senza ombra di dubbio troviamo il gioco tra le principali attività.

Diffusione del gioco

Può sembrare strano, ma una delle principali attività che i pugliesi amano svolgere in rete è proprio quella legata al gioco online. Basti pensare al fatto che la Puglia è una delle tre regioni italiane dove si investono più soldi in attività legate al gioco legale in rete, come i casino online della Aristocrat. D’altronde, ricordiamo che si tratta di un’attività e di un settore che si sono diffuse in maniera esponenziale negli ultimi tempi.

Questo sia perché la digitalizzazione imperante ha permesso di ottimizzare un’offerta già di per sé ampia, sia perché giocare direttamente in rete è più comodo che farlo di persona. Solo nel 2019 si parla di un investimento di oltre 1 miliardo di euro in Puglia. Polignano e Trani sono persino diventati i Comuni italiani che giocano di più in Italia.

Shopping online

Inutile dire che lo shopping online sia anche in Puglia una delle attività digitali più diffuse. Ormai si può comprare praticamente qualsiasi cosa in rete e il boom della pandemia ha continuato a mostrare i suoi effetti oggi. Acquistare online consente tantissimi vantaggi: per esempio, si può ricevere direttamente a casa un prodotto. Ma si possono anche godere di sconti presenti soltanto in rete e non nei negozi fisici.

Ormai la crescita delle vendite online riguarda tutto il mondo: basti pensare che la Cina è diventata il primo Paese al mondo in cui le vendite in rete hanno superato quelle al dettaglio nei negozi fisici. Possibilità da non sottovalutare anche per le persone anziane che non possono spostarsi troppo spesso per andare nei negozi: oggi è possibile acquistare qualsiasi cosa, d’altronde, anche i farmaci.

In Puglia si è registrata una crescita vicina al 90% rispetto all’anno precedente per quanto riguarda le vendite in rete.

Nuovi investimenti

Le regioni italiane stanno cominciando ad assicurare dei fonti che possano spingere le piccole e medie imprese ad investire nel settore digitale, e nelle soluzioni smart. È proprio questo l’indirizzo di tante aziende, di ogni tipo, le quali stanno finanziando il settore digitale per assicurare dei servizi migliori. Moltissime città in tutto il mondo hanno cominciato a cercare di spronare, con investimenti significativi, le aziende a orientare la loro attività sulla produzione digitale e sullo smart working. In Puglia è stato portato avanti un progetto interessante come il Sea Working, per esempio.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui