- Pubblicità -spot_imgspot_img
sabato, 21 Maggio 2022
HomeAndriaAndria - Che fine hanno fatto i 13mila euro? Dall'Assessore Di Leo...

Andria – Che fine hanno fatto i 13mila euro? Dall’Assessore Di Leo ancora nessuna risposta. VIDEO

Nel frattempo anche l'avv. Vincenzo Coratella (M5S) torna sull'argomento

Non si placano le polemiche scatenate da un comunicato stampa di Gaetano Scamarcio (Generazione Catuma) in cui si evinceva in maniera evidente una disparità di importi elargiti dall’amministrazione comunale andriese in occasione della 1^ edizione del Festival dei Giovani.

Per l’occasione furono infatti impiegati ben 13mila euro per la tre giorni svoltasi a dicembre dello scorso anno, e così suddivisi:

  • €. 12.000,00 in favore di “Il Circolo dei Lettori di Andria APS” – Andria;
  • €. 600,00 in favore dell’Associazione Sociale Culturale Ideazione Andria;
  • €. 800,00 in favore di AIGU-Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO Roma.

    Ciò che ha lasciato perplessi, però, è stato il fatto che, di quella somma, 12mila euro sono stati destinati solo a “Il Circolo dei Lettori di Andria APS”, e pare non sia stata fornita tuttora nessuna rendicontazione.

Proprio per questi motivi, anche noi di BatMagazine abbiamo tentato di contattare l’Assessora alle Politiche Giovanili, Viviana Di Leo, ma al momento ha risposto solo con il silenzio.

Sull’argomento è tornato, a distanza di qualche giorno, anche l’avv. Vincenzo Coratella, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, che oggi in un video redige un bilancio generale del primo anno di Amministrazione Bruno, soffermandosi anch’egli sulla questione sollevata da Scamarcio.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui