- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 27 Settembre 2023
HomeAttualitàTaglio accise carburanti: da domani 30,5 centesimi di meno al litro

Taglio accise carburanti: da domani 30,5 centesimi di meno al litro

Una boccata d'ossigeno per gli automobilisti che in questi giorni avevano visto il prezzo del carburante salire fino a 2,30 al litro sia per la benzina che per il gasolio

Il Consiglio dei Ministri del Governo guidato da Mario Draghi venerdì scorso ha approvato un decreto legge utile a limitare l’impatto economico su famiglie ed imprese causato dall’aumento del costo dei carburanti dell’ultimo periodo.

L’intervento prevede “misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina” e consiste nella riduzione del prezzo di benzina e gasolio di 30,5 centesimi di euro al litro per un periodo di 30 giorni da oggi, martedì 22 marzo, fino al 20 aprile 2022.

Per il Gpl invece le accise diminuiscono di 8,5 centesimi, come previsto nel decreto ministeriale, ma sommando l’Iva si arriva al consumo a 10,37 centesimi.

Il decreto è in vigore da oggi ma lo sconto sul prezzo del carburante sarà applicato domani, mercoledì 23 marzo.

Una boccata d’ossigeno per gli automobilisti che in questi giorni avevano visto il prezzo del carburante salire fino a 2,30 al litro sia per la benzina che per il gasolio.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui