- Pubblicità -spot_imgspot_img
sabato, 2 Luglio 2022
HomeLavoro"Via libera alle stabilizzazioni di 6mila operatori sanitari": lo dichiara Caracciolo (PD)

“Via libera alle stabilizzazioni di 6mila operatori sanitari”: lo dichiara Caracciolo (PD)

Il Capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale: "Nei prossimi 3 anni, infatti, saranno sbloccate le graduatorie e potremo procedere con le assunzioni di chi ha maturato i requisiti"

“È con grande piacere che faccio mia la dichiarazione dell’assessore alla Sanità della Puglia, Rocco Palese, a proposito del via libera in giunta regionale al provvedimento che sblocca le assunzioni e le stabilizzazioni di 6mila operatori sanitari, tra medici, infermieri e Oss” – così Filippo Caracciolo, Capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale.

“Nei prossimi 3 anni, infatti, saranno sbloccate le graduatorie e potremo procedere con le assunzioni di chi ha maturato i requisiti.
La delibera è un provvedimento di sistema, che arriva dopo un grande lavoro del dipartimento, e dopo un serrato confronto con i sindacati e con le direzioni generali. Si tratta di indicazioni operative per una ricognizione analitica del personale in servizio, dopo un censimento delle varie posizioni e delle graduatorie valide”.

Nei fatti, sono state sbloccate le assunzioni dalle graduatorie vigenti e si darà il via libera alle assunzioni a tempo indeterminato di chi è in servizio e ha maturato i requisiti di legge per la stabilizzazione, anche se assunti per emergenza Covid.

Un riconoscimento importante per il personale sanitario, duramente impegnato soprattutto negli scorsi mesi durante la pandemia da COVID 19, e per tutti i cittadini che potranno certamente godere di un sistema sanitario che, sempre di più, funzionerà e sarà al servizio di tutti i pugliesi”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui