- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 16 Agosto 2022
HomeTraniPassaggio del martelletto al Rotary Club Trani: Pietro De Luca Tupputi Schinosa...

Passaggio del martelletto al Rotary Club Trani: Pietro De Luca Tupputi Schinosa è il nuovo Presidente

Il 28 giugno scorso, alle ore 20.00, nella magica cornice della masseria “Torre di Nebbia” in agro coratino, ha avuto inizio la tradizionale cerimonia di passaggio del martelletto

Il 28 giugno scorso, alle ore 20.00, nella magica cornice della masseria “Torre di Nebbia” in agro coratino, ha avuto inizio la tradizionale cerimonia di passaggio del martelletto da Pasquale Vilella a Pietro De Luca Tupputi Schinosa per il Rotary Club di Trani.

Presenti alla cerimonia Autorità Rotariane, Rotaractiane, Interactiane e Innerine, Socie e Soci Rotariani con gentili consorti e graditi ospiti. In apertura, dopo il tocco della campana e il saluto alle bandiere, sono stati rivolti con ineccepibile puntualità dal Segretario del Club, Mario Fucci, i saluti di rito all’Assistente del Governatore Gianvito Giannelli, per il raggruppamento Zona 6, Giuseppe Guglielmi, e per la Zona 5, Domenico Damato, nonché all’Assistente del Governatore Nicola Maria Auciello, per l’anno rotariano 2022/23, Ruggero Laporta.

Sono stati, altresì, rivolti i saluti rituali ai PDG Sergio Sernia, già Socio onorario del Club, e Beppe Volpe, al Governatore Designato per l’anno rotariano 2024/25, Lino Pignataro, ai Presidenti entranti ed uscenti dei RR.CC. Andria Castelli Svevi, Barletta, Canosa e Valle dell’Ofanto unitamente ai Presidenti entranti e uscenti per il Rotaract e Interact Trani. Sono stati, infine, rivolti saluti affettuosi al Presidente Nominato e al Presidente Designato per il Rotary Club di Trani, rispettivamente Luigi Mastrapasqua e Sabino Fortunato.

Dopo i brevi interventi augurali del PDG Sergio Sernia e del Governatore Designato, Lino Pignataro, il Presidente uscente, prendendo la parola, ha tracciato un” bilancio” del suo anno di presidenza, connotato da azioni di servizio, realizzate secondo le  principali aree di intervento del Rotary International, riservando un momento speciale all’ingresso di tre nuovi Soci, avv. Antonio Lattanzio, ing. Paolo Ettore Paolillo e il sig. Vincenzo Terrone, presentati rispettivamente dall’avv. Ugo Operamolla, sig. Giacomo Vania e dal dott. Mario Fucci. Non senza un velo di emozione il Presidente uscente ha, quindi, ceduto il collare a Pietro De Luca Tupputi Schinosa, atto che ritualizza il passaggio delle consegne e l’avvio di un nuovo anno rotariano: un altro giro di ruota  per il Rotary Club di Trani.

Pietro ha raccolto il testimone, che già Pasquale Vilella aveva ricevuto da Angela Tannoia, dichiarando subito il suo impegno e dedizione al Rotary nel solco della continuità, improntata all’amicizia e al servizio, che si rinnova ogni anno, sempre in funzione dei tratti originali di ogni singolo Presidente.

Pietro ad una platea emozionata, ha sottolineato la sua volontà di raccogliere anche l’auspicio della Presidente Internazionale, Jennifer Jones, che invita tutti i Soci ad “immaginare” cambiamenti che possano far leva sulla capacità di ciascuno di “trasformare i sogni in realtà”.

Il Presidente ha, poi, presentato il suo motto “La forza dell’aiuto” che intende richiamare il valore profondo del coinvolgimento e del lavoro di squadra, unica realistica modalità per mandare a segno i numerosi services che Pietro si propone di realizzare nel suo anno: una sorta di contagio virtuoso tra i Soci per concretizzare gli ideali rotariani.

Con la presentazione della “squadra” per l’anno rotariano 2022/23, il Presidente, Pietro De Luca Tupputi Schinosa, ha concluso la cerimonia col tocco della campana che ha condiviso col Presidente uscente. Nell’elegante momento di convivialità, seguito alla cerimonia, si è sciolta l’emozione di un rito, quello del passaggio di consegne, che per il Rotary Club di Trani rinnova da 67 anni il valore della continuità circolare e assicura dedizione e servizio alle Comunità vicine e lontane all’interno di un’Organizzazione di cifra Internazionale quale il Rotary.

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui