- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 16 Agosto 2022
HomeBisceglieBisceglie - Presentato il programma della Festa Patronale in scena dal 6...

Bisceglie – Presentato il programma della Festa Patronale in scena dal 6 all’8 agosto

Durante la conferenza stampa è stato svelato anche il drappellone della nuova edizione del Palio della Quercia, organizzato dall’associazione Schàra

È stato presentato giovedì 28 luglio nella sala conferenze del Museo Diocesano di Bisceglie il programma ufficiale della festa patronale 2022, che si terrà dal 6 all’8 agosto con l’apertura affidata al Palio della Quercia, fissato per venerdì 5.

Durante la conferenza stampa sono intervenuti il Rettore della Cattedrale don Giuseppe Abbascià per gli onori di casa; il presidente del Comitato feste patronali Nicola Dell’Orco; il Sindaco Angelantonio Angarano; il presidente dell’associazione Schàra Alessandro Valente.

Tante le novità di quest’anno come il “mercato delle eccellenze” con la presenza di prodotti tipici locali, curato dal Gal Ponte Lama; un pranzo solidale alle Vecchie Segherie Mastrototaro in collaborazione con la Caritas, lo spostamento della cassa armonica in piazza Regina Margherita e tanto altro.

“Abbiamo cercato con la festa patronale di ritrovare le origini cristiane e religiose con eventi di natura caritatevole” ha dichiarato Nicola Dell’Orco. “Una nuova caratteristica data è la valorizzazione dei tanti talenti e professionisti biscegliesi” ha aggiunto con grande soddisfazione il presidente del neo Comitato feste patronali di Bisceglie.

“Sarà un festa piena con processioni, fiera, spettacoli musicali, fuochi d’artificio e molto altro.Massima attenzione sarà rivolta alla sicurezza,tutta la macchina amministrativa è stata a completa disposizione del nuovo comitato per l’organizzazione della manifestazione” ha sottolineato il primo cittadino.

Svelati ulteriori dettagli sulla nuova edizione del Palio della Quercia, come il nuovo drappellone realizzato dall’artista Enzo Abascià, in palio insieme al trofeo per la parrocchia vincitrice della competizione. Quest’anno si è registrato anche il record di squadre partecipanti, ben 9. Il grande evento si svolgerà venerdì 5 agosto con inizio fissato alle ore 20 e si snoderà per tutte le vie del centro cittadino, col punto di arrivo fissato dinanzi al Calvario.

Il Comitato feste patronali è a lavoro in maniera incessante da diverse settimane per preparare e rendere perfetta la festa sia dal punto di vista religioso che civile, chiedendo un supporto massiccio a tutta la cittadinanza attraverso un piccolo supporto economico da parte di tutti.

Grazie all’aiuto dei commercianti, si è pensato di far trovare a quanti volessero contribuire alla festa un salvadanaio: è possibile lasciare il contributo nella cassetta postale della Pro Loco in via Cardinale Dell’Olio 28 o nella sede della Confraternita dei Santi Martiri Protettori in Largo San Donato 5.

Per tutti coloro che non sono fisicamente nella città e vogliano partecipare con un loro contributo, possono effettuare un bonifico sul conto del Comitato diocesano feste patronali all’IBAN IT72P0103041361000003192907 con oggetto “Festa Patronale” e il proprio cognome. Il comitato ringrazia tutti coloro che stanno collaborando per la buona riuscita della festa e tutti coloro che lo faranno.

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui