- Pubblicità -spot_imgspot_img
lunedì, 5 Dicembre 2022
HomeTraniTrani - Cittadini e volontari di Legambiente piantano 51 alberi presso la...

Trani – Cittadini e volontari di Legambiente piantano 51 alberi presso la Vasca di Boccadoro

Oltre settanta tra volontari e cittadini tranesi e provenienti dai comuni limitrofi, si sono impegnati nel Piantare un Amico e, di conseguenza, nell’adozione dell’area naturale di Boccadoro

Domenica 20 novembre ha avuto luogo la piantumazione di 51 alberi, di cui 45 tamerici e 6 lecci, presso la Vasca di Boccadoro a Trani.

Oltre settanta tra volontari e cittadini tranesi e provenienti dai comuni limitrofi, si sono impegnati nel Piantare un Amico e, di conseguenza, nell’adozione dell’area naturale di Boccadoro, uno dei pochissimi polmoni verdi sopravvissuti alla cementificazione della città, anche con l’obiettivo di contrastare come comunità il dilagante fenomeno degli incendi e gli atti vandalici.

L’evento si colloca in un più grande progetto che ha visto, negli ultimi due anni, la piantumazione di oltre 150 alberi intorno alla Vasca, con l’obiettivo di ricreare quel bosco di tamerici che, negli anni ‘80, caratterizzava l’area.

Quest’anno l’edizione della Festa dell’Albero, la storica campagna di Legambiente, ha visto coinvolto anche il mondo della musica.
Grazie alla collaborazione con Music for the Planet – il progetto sostenuto da Music Innovation Hub, AWorld e Legambiente – la cantante Elisa Toffoli ha promosso una raccolta fondi durante il suo ultimo tour “Back to the future” finalizzata alla messa a dimora di alberi in tutta Italia, di cui alcuni di questi sono stati piantati a Trani. Altri alberi sono stati gentilmente donati da Arif Puglia in occasione della Festa dell’albero.

Tra gli alberi piantati ci sono anche quelli dedicati ai soci di Legambiente Trani 2022 e, in occasione dell’apertura della campagna tesseramento 2023, per ogni nuovo socio sarà piantato un ulteriore albero, da curare e adottare.

Il tandem Festa dell’Albero-Music for the Planet offre un contributo per il raggiungimento degli obiettivi del progetto europeo Life Terra, che mira a piantare entro il 2025, 500 milioni di alberi in Europa di cui 9 milioni in Italia, il tutto cofinanziato dal programma LIFE della Commissione Europea e di cui Legambiente è la referente italiana.

Inoltre, in sintonia con tale indirizzo, si colloca anche il progetto European Solidarity Corps “Le strade ritrovate – Trani Social Street”, finanziato dall’Unione Europea e con partner il Comune di Trani, che mira a creare una nuova connessione tra abitanti, in particolare giovani, e abitato attraverso un percorso di cittadinanza attiva e partecipazione democratica.

L’evento ha visto la collaborazione delle associazioni Delfino Blu, Tummà, Amici del Mare, il Colore degli Anni, ArkadiHub, Libera Trani e Ambulatorio Popolare di Barletta e la partecipazione della Polizia Municipale che, giornalmente, si impegna nel monitoraggio dell’area.

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui