- Pubblicità -spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023
HomeAndriaAndria - Giornalismo e social network, incontro del Rotary con i vertici...

Andria – Giornalismo e social network, incontro del Rotary con i vertici dell’Ordine dei Giornalisti e del Sindacato

Giovedì 26 gennaio, con inizio alle 20.30, al Cristal Palace di via Firenze, è in programma un dibattito sul tema: «L’ho letto su Facebook!»

Giornalismo, professione in profonda crisi. Internet e i social network, una folle giostra che sfugge a ogni controllo. I due mondi sono ormai confusi, più che fusi. Il giornalismo ha le sue regole, i social network le loro; i giornalisti hanno organismi che vigilano sulla correttezza del loro operato, mentre sui social chiunque può “informare” senza freni e spesso senza alcuna attendibilità.

Eppure, al bar, per strada, sul posto di lavoro è sempre più frequente che qualcuno “trasmetta” una informazione accompagnata da una sottolineatura: «L’ho letto su Facebook». Magari è una bufala oppure semplicemente una simpatica parodia di “Lercio”. Ma diventa “notizia”.

E i giornalisti, colpevoli di non essere arrivati prima del social semplicemente perché hanno l’obbligo preventivo di verificare facendo il giro di fonti attendibili, perdono considerazione nell’opinione pubblica.

Nel mese che il Rotary International dedica all’Azione Professionale, il Club Andria Castelli Svevi prova a riflettere sul presente e sul futuro di una professione che necessita di un significativo restyling e però non può rinunciare a quei principi etici e deontologici necessari per informare correttamente i cittadini.

Giovedì 26 gennaio, con inizio alle 20.30, al Cristal Palace di via Firenze, è in programma un dibattito sul tema: «L’ho letto su Facebook!»Il giornalismo e l’etica professionale nell’epoca dell’invadenza dei social.

A confronto il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, Piero Ricci, cronista politico de La Repubblica, e Rossella Matarrese, componente della Giunta di Assostampa Puglia (il Sindacato dei giornalisti) e cronista del Tg Puglia della Rai. L’incontro sarà condotto dalla giornalista Lucia De Mari.

«È un momento delicato per la professione giornalistica – ha dichiarato il Presidente del Rotary Club Andria Castelli Svevi, Vittorio Massaro, anch’egli giornalista di lungo corso – I social imperversano e, per l’immediatezza di fruibilità che offrono, scavalcano il nostro lavoro, che invece per sua stessa natura impone tempistiche differenti. Così non si capisce più quale sia il limite fra informazione e disinformazione, news e fake news,giornalisti e chiacchieroni, giornali e social network.

I motivi per fermarci a riflettere sono tanti. Lo faremo con i nostri soci e, grazie alla partnership con il Circolo della Stampa Bat presieduto da Franco Di Chio, con molti colleghi giornalisti provenienti da tutta la provincia. L’evento, infatti, è stato riconosciuto come “deontologico” dal Consiglio Nazionale dell’Ordine, è stato inserito sulla piattaforma per la formazione obbligatoria dei giornalisti e rilascerà ai partecipanti 4 crediti formativi».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui