- Pubblicità -spot_img
giovedì, 25 Luglio 2024
HomeTurismoWeekend a Trani: una meta imperdibile in Puglia

Weekend a Trani: una meta imperdibile in Puglia

Per chi ha prenotato un weekend a Trani, si può dire che è l'occasione per scoprire la Puglia in 2 giorni, e vivere la città nella sua interezza

La città di Trani, capoluogo di provincia insieme ad Andria e Barletta, è tra le mete imperdibili della Puglia. Celebre per il bianco delle sue abitazioni e per una vista sul mare mozzafiato, è una città ricca di storia e di cultura, che sicuramente conquisterà i cuori di tutte le persone che amano viaggiare e scoprire luoghi autentici.

Prima di partire, per tutelarsi da imprevisti, il consiglio è di stipulare un’assicurazione per viaggiare. In questo modo, se ci dovessero essere problemi sanitari o legati al viaggio si può essere assistiti e tutelati in ogni momento, grazie anche all’assistenza 24h/24 che offrono numerose agenzie.

Per chi ha prenotato un weekend a Trani, si può dire che è l’occasione per scoprire la Puglia in 2 giorni, e vivere la città nella sua interezza e di godere sia degli itinerari culturali sia delle spiagge e della natura.
Ecco a voi le tappe più importanti.

Il centro storico
Il centro storico di Trani è molto caratteristico. Si consiglia di esplorarlo con calma, passo dopo passo, attraversando vicoli e piccole piazze dal colore bianco. Affascinante è la piazza del teatro, decorata con pietra bianca di Trani e da palme.
Tra le zone più caratteristiche del centro storico c’è l’antico quartiere ebraico, che ospita due sinagoghe e al quale si accede mediante una porta, la porta della Giudecca. Dalla via principale, via la Giudea, si snoda un dedalo di strade molto suggestive.

Il Porto di Trani
Il porto della città è sicuramente tappa imperdibile, in cui tornare anche per gli eventi serali.
Costruito in un’insenatura naturale, ha come confine due moli, il Molo S.Lucia e il molto S.Antonio.
È un luogo in cui passeggiare, soprattutto al tramonto, per godersi la vista sul mare e ammirare la maestosità della Basilica.

Cattedrale di Trani
Simbolo della città e ad alto valore artistico, la Basilica Cattedrale di San Nicola Pellegrino è una struttura in pietra di Trani, color bianco candido, caratterizzata da un campanile visitabile che permette di godere di una vista mozzafiato.
La chiesa è inserita anche nel percorso della via Appia Antica, la Regina delle strade romane candidata a patrimonio Unesco e, per la sua posizione, regala degli scorci di luce indimenticabili, vista la vicinanza al mare, nel quale si riflette.

Castello Svevo di Trani
Situato a picco sul mare, è stato costruito da Federico II di Svevia, da cui prende il nome ed è stato inserito nel sistema difensivo del Regno di Sicilia. Si raggiunge facilmente da piazza duomo e regala ai turisti un’esperienza unica.
Ospita al suo interno il Museo del Castello, con importanti testimonianze storico-artistiche del periodo medievale e rinascimentale.

Chiesa di ognissanti
Trani è ricca di chiese, ognuna caratterizzata da stili particolari che raccontano la storia della regione in cui è collocata la città. Di particolare interesse è la chiesa di Ognissanti, a pochi metri dal lungomare e dal porto. Risale al XII secolo ed è in stile romanico pugliese. La sua storia è legata all’ordine dei Templari. Si pensa infatti che qui ricevessero la benedizione i cavalieri in partenza per la crociata.

Spiagge di Trani
Trani è anche una bellissima città di mare, che offre un mare cristallino e spiagge in cui godersi il sole e fare un bagno. Ci sono spiagge di ciottoli e di sabbia, sia attrezzate con tutti i comfort sia selvagge per chi ama la natura incontaminata. Tra le più importanti c’è la Grotta Azzurra, ideale per famiglie, visto il fondale basso e la spiaggia sabbiosa.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui