- Pubblicità -spot_img
domenica, 21 Luglio 2024
HomeAndriaAndria – “Giustizia, Verità e disinformazione”: seminario informativo sul conflitto Israelo-Palestinese

Andria – “Giustizia, Verità e disinformazione”: seminario informativo sul conflitto Israelo-Palestinese

Appuntamento domenica 19 novembre 2023, alle ore 19, c/o auditorium Mons. Di Donna

Domenica 19 novembre 2023, alle ore 19:00, l’Auditorium Mons. Di Donna, in via Saliceti ad Andria, sarà il palcoscenico di un evento importante e necessario dedicato all’approfondimento delle dinamiche che caratterizzano il complesso conflitto israelo-palestinese.

L’incontro, organizzato dall’Associazione Amici dei Missionari onlus e Insieme per l’Africa onlus, in collaborazione con Migrantesliberi, si propone di esplorare le cause del conflitto, i suoi impatti sulla popolazione e di delineare percorsi per la pace.

In primis, l’incontro vuole informare tutti coloro che non hanno avuto modo di documentarsi adeguatamente.

Obiettivo dell’evento è quello di fornire ai partecipanti l’analisi approfondita delle cause del conflitto attraverso una disamina approfondita delle ragioni alla base del conflitto, attraverso una panoramica completa delle sfide affrontate dai popoli coinvolti; un punto centrale dell’evento è la necessità di fornire un’informazione corretta sulla guerra, sfatando eventuali disinformazioni e promuovendo una comprensione più approfondita delle complessità del conflitto.

Gli Interventi:

  • Annamaria Sgaramella: la suora missionaria comboniana presenterà il suo ruolo e la missione svolta in Palestina, offrendo uno sguardo privilegiato sulle realtà vissute in loco.
  • Jeremy Milgrom: il rabbino israeliano statunitense, impegnato per i diritti umani, interverrà da Gerusalemme, illustrando il suo ruolo e le attività a favore dei diritti dei nomadi beduini.
  • Ruolo delle associazioni locali: testimonianze di Riccardo Matera e Domenico de Nigris, presidenti delle Associazioni Insieme per l’Africa e Amici dei Missionari onlus, che metteranno in luce l’importanza del sostegno locale alle missioni umanitarie.

L’evento, aperto a tutta la cittadinanza e in particolare rivolto ai giovani, circoli, movimenti, educatori parrocchiali, docenti e professori, rappresenta un’opportunità unica per comprendere le complessità del conflitto israelo-palestinese e per contribuire concretamente alla costruzione di un futuro di pace.

La serata sarà introdotta da Paolo Farina. L’incontro di domenica 19 novembre si configura come un passo concreto verso la comprensione reciproca e la costruzione di un cammino di pace duraturo.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img