- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 24 Luglio 2024
HomeAndriaAndria saluta l’avv. Giuseppe Mansi: i messaggi di cordoglio di Forza Italia...

Andria saluta l’avv. Giuseppe Mansi: i messaggi di cordoglio di Forza Italia e della Sindaca

"La sofferenza e la morte possono cancellare o deformare i tratti fisici di una persona, non già quanto è stato"

“A nome del Gruppo Politico e Consiliare di Forza Italia Andria, intendiamo esprimere il più sentito cordoglio per la dipartita dell’avv. Giuseppe Mansi, già Consigliere Comunale della città di Andria, iscritto ai Gruppi di Forza Italia e del Popolo della Libertà.

L’avv. Mansi, Peppino, come amava essere chiamato, nei lunghi anni di militanza politica, ha dato particolare lustro non solo al nostro movimento ma anche all’istituzione comunale che ha servito con estremo zelo ed umanità, attraverso la sua innata competenza giuridica, oltre alla grande passione politica e civile che lo contraddistingueva.

Ai famigliari vanno i nostri più affettuosi pensieri”.

Anche la sindaca di Andria, avv. Giovanna Bruno, ha voluto rendere omaggio alla figura dell’avv. Giuseppe Mansi:

“È davvero bella questa immagine. Sei proprio tu.

Come ti abbiamo conosciuto. Con il tuo bagaglio di esperienza e i segni interiori delle prove della vita.

La sofferenza e la morte possono cancellare o deformare i tratti fisici di una persona, non già quanto è stato.

Tra poche ore si riunisce il consiglio comunale, quello da te vissuto per tanti anni; quello attraverso il quale hai provato anche tu, nel tempo, a dare un contributo per tentare di migliorare questa Città.

Ed è giusto ringraziarti per le energie profuse e per il tempo dedicato. Quasi mai apprezzato da chi è fuori, come sottolineavi spesso.

Anche tu hai provato la fatica, la difficoltà di una scelta. Ma mai la resa.

Ecco, entrando in consiglio comunale, dopo le tue esequie, sembrerà ancora di vederti tra quei banchi, sia pur politicamente opposti, ad esercitare con correttezza umana il tuo dovere verso la Comunità.

Cosa non da tutti, meno che mai di questi tempi.

Ciao, Peppino” – conclude la Sindaca di Andria.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img