- Pubblicità -spot_img
lunedì, 22 Luglio 2024
HomeAndriaAndria – Multati 50 cittadini per abbandono di rifiuti: scatta la verifica...

Andria – Multati 50 cittadini per abbandono di rifiuti: scatta la verifica della regolarità contributiva TARI

Sempre nell’attività di controllo, sono stati deferiti 5 cittadini all’Autorità Giudiziaria per il reato di abbandono e gestione illecita di rifiuti. Per di più, sono stati 3 i veicoli confiscati per i reati descritti

La Polizia Locale di Andria prosegue il servizio di monitoraggio del territorio comunale sul corretto conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini.

Ad oggi, nell’ambito dei servizi volti alla verifica del rispetto delle norme in materia ambientale, gli Agenti hanno individuato 50 responsabili di condotte contra legem relative all’abbandono di rifiuti.

Le sanzioni pari ad euro 166,70, sono state comminate in violazione dell’Ordinanza Sindacale n. 359 del 29/12/22 che integra la precedente Ordinanza Sindacale n. 560 del 29/11/2017. I trasgressori, altresì, verranno segnalati agli uffici competenti per la verifica della regolarità contributiva TARI.

Sempre nell’attività di controllo, sono stati deferiti 5 cittadini all’Autorità Giudiziaria per il reato di abbandono e gestione illecita di rifiuti. Per di più, sono stati 3 i veicoli confiscati per i reati descritti.

Gli accertamenti sono avvenuti anche con l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza urbana ed attraverso l’installazione di foto trappole, con le quali è stato possibile raccogliere elementi utili all’identificazione degli autori dei reati, deferiti all’Autorità Giudiziaria. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img