- Pubblicità -spot_img
domenica, 21 Luglio 2024
HomeTraniTrani – Tentano di ucciderlo per punirlo di un torto ricevuto: arrestati...

Trani – Tentano di ucciderlo per punirlo di un torto ricevuto: arrestati due tranesi

Il torto sarebbe maturato nell’ambito della gestione di affari connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti

Una telefonata al 112 da parte degli operatori del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Trani poiché un ragazzo presentava numerose ferite da arma da taglio; così sono partite le indagini svolte dai carabinieri – sotto la direzione della Procura della Repubblica di Trani – che hanno permesso di identificare i presunti responsabili della violenta aggressione, due amici della vittima.

Secondo la ricostruzione investigativa, il malcapitato – di origini tranesi – era uscito da casa alle 04:00 per incontrare i suoi amici che lo attendevano per punirlo di un torto, che sarebbe maturato nell’ambito della gestione di affari connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo averlo colpito ripetutamente con un bastone e ferito con un coltello, i due aggressori sono fuggiti a bordo di un’autovettura, abbandonando la vittima riversa a terra e sanguinante. Quest’ultima è riuscita a contattare i soccorsi ed è stato trasportato urgentemente presso il locale Pronto Soccorso dove è stato immediatamente medicato.

L’escussione della vittima, dei suoi familiari e dei testimoni nonché gli esiti delle indagini, hanno consentito di raccogliere elementi utili alla ricostruzione della dinamica e della scaturigine dei fatti.

I due aggressori, due uomini di 24 e 30 anni, sono stati tratti in arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Trani per i reati di tentato omicidio – in concorso – e porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img