- Pubblicità -spot_img
domenica, 21 Luglio 2024
HomeAttualitàBisceglie – Riattivazione sosta a pagamento, Confcommercio: «Bene, ma ancora disagi in...

Bisceglie – Riattivazione sosta a pagamento, Confcommercio: «Bene, ma ancora disagi in centro per lavori in zona Calvario»

«Per l’utente, posso comprenderlo, può sembrare un balzello in più, ma per l’Ente Comune e per tutto il tessuto economico-produttivo si tratta di un mezzo utile alla vitalità»

«Può sembrare antipatico o non del tutto piacevole, ma tornare ad avere attivo il servizio di sosta a pagamento nel centro cittadino e sul lungomare è un beneficio per la città e per le attività commerciali della città», è quanto sottoscrive il presidente di Confcommercio Bisceglie, Leo Carriera, riguardo alla riattivazione, dopo circa otto mesi, della sosta a pagamento sulle strisce blu.

«Mi spiego meglio: per mesi i commercianti del centro cittadino hanno, a ragione, lamentato un calo delle vendite anche a causa della mancata rotazione delle autovetture negli stalli blu (oltre che dei lavori che stanno interessando piazza Vittorio Emanuele). Questa riattivazione consente ora il ripristino di un fisiologico ricambio dei piazzamenti per cittadini, siano essi residenti, clienti, visitatori e così via, che, finora, non era garantito generando stagnazione», dichiara Carriera.

«Per l’utente, posso comprenderlo, può sembrare un balzello in più, ma per l’Ente Comune e per tutto il tessuto economico-produttivo si tratta di un mezzo utile alla vitalità», aggiunge.

«Il ripristino della sosta a pagamento tanto attesa e sofferta ha ridato un giusto ordine ai parcheggi delle autovetture nella nostra città – spiegano Sabino Galantino di Boutique Galantino –. Mentre non ci sono notizie sullo stato dei lavori della zona Calvario e i disagi alla viabilità in piazza Vittorio Emanuele si sono raddoppiati in seguito agli interventi, in contemporanea, del rifacimento della piazzetta antistante l’ottica Salmoiraghi & Viganò. Lo stato di abbandono della zona Calvario sta provocando serie difficoltà alle attività commerciali presenti: sono state denunciate più volte le perdite di incassi e riduzioni di personale ma senza avere alcuna risposta», evidenzia Galantino.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img