- Pubblicità -spot_img
domenica, 21 Luglio 2024
HomeAmbienteBarletta – Cannito: “Avete fatto l’amore? Ora lasciate la città pulita!”

Barletta – Cannito: “Avete fatto l’amore? Ora lasciate la città pulita!”

Annunciato in queste ore, da parte del centro-destra di Barletta, che, a differenza di altri comuni, la TARI nella loro città non aumenterà. Un lavoro di squadra finalizzato scongiurare l’aumento vertiginoso della tassa sui rifiuti, causato dell’inefficienza della Regione Puglia di chiudere il ciclo dei rifiuti.

L’incapacità del Governo Regionale a guida PD-Emiliano – dichiarano dalla maggioranza – di chiudere il ciclo dei rifiuti ha reso necessario questo aumento per tutti i comuni pugliesi. L’assenza di discariche pubbliche e di centri di trattamento (che ci obbligano a conferire i rifiuti in discariche private e spesso fuori regione) vanificano gli sforzi di tutti quei cittadini pugliesi che fanno la raccolta differenziata.”

L’annuncio ufficiale quindi da parte dell’Amministrazione Cannito e della sua maggioranza di centrodestra, in data 26 giugno 2024: “Verranno applicate le stesse tariffe dello scorso anno.

Immancabile poi la provocazione del sindaco ai cittadini: “Avete mangiato? Avete bevuto? Vi siete divertiti? Avete fatto l’amore? Bene, sono contento per voi! Adesso vi prego di portare a casa e differenziare correttamente le vostre bottiglie di birra, le lattine di bibite frizzanti o ipocaloriche, i contenitori di pizze, focacce e panzerotti, gli involucri di plastica delle patatine, delle monoporzioni di maionese, senape e ketchup e, non ultimi, i profilattici usati. Ripulite e lasciate in ordine le spiagge, le litoranee, vie e piazze”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img