- Pubblicità -spot_img
giovedì, 25 Luglio 2024
HomeCronacaTrani – Banconote false e droga: due arresti

Trani – Banconote false e droga: due arresti

Le banconote venivano prelevate con costanza e continuità a Napoli e, successivamente, distribuite ed utilizzate nel territorio della “Città della Pietra”.

Nei giorni scorsi, su ordine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, la Polizia di Stato ha eseguito nelle città di Trani e Napoli due arresti per banconote false e droga nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla spendita di banconote contraffatte e spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, l’attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani e condotta dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile andriese e dal Commissariato di P.S. di Trani, ha disvelato l’esistenza di un gruppo di soggetti dediti alla fornitura e distribuzione di banconote false a Trani.

Le banconote venivano prelevate con costanza e continuità a Napoli e, successivamente, distribuite ed utilizzate nel territorio della “Città della Pietra”.
È stato accertato che gli accordi sulla compravendita del denaro contraffatto e della sostanza stupefacente avvenivano tramite canali telematici ove veniva mostrata la “merce” illegale.

Gli elementi raccolti dagli investigatori sono alla base della richiesta della misura cautelare formulata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Trani al locale G.I.P. che l’ha accolta disponendo nei confronti degli indagati la misura cautelare in carcere.

Occorre precisare che la posizione degli indagati è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che gli stessi non possono considerarsi colpevoli sino ad una sentenza definitiva di condanna.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img