- Pubblicità -spot_imgspot_img
sabato, 2 Luglio 2022
HomeAndriaAndria - "MonteGreen Direzione: Rifiuti Zero": a Montegrosso il 21 e 22...

Andria – “MonteGreen Direzione: Rifiuti Zero”: a Montegrosso il 21 e 22 maggio

MonteGreen è un evento strutturato in due giorni che ha la scopo di sensibilizzare il connubio tra tematiche ambientali e sociali: ecco il programma

L’Associazione culturale “I Donatori Del Tempo di Montegrosso”, in collaborazione con la Parrocchia di Montegrosso, La Piscara, La Coop Coloni di Montegrosso, Il Ristorante “Antichi Sapori di Pietro Zito, l’associazione Culturale “Amici Per La Vita”, ONLUS e l’Azienda di Andria “Gemitex”, con il patrocinio del Comune di Andria, terrà sabato 21 maggio, alle ore 10.30, a Montegrosso l’evento “MONTEGREEN DIREZIONE: RIFIUTI ZERO”.

MonteGreen è un evento strutturato in due giorni che ha la scopo di sensibilizzare il connubio tra tematiche ambientali e sociali.

In particolare si fa promotore di:
– diffondere conoscenze ed informazioni in tema di prevenzione, riutilizzo e riciclo dei rifiuti;
– aumentare la consapevolezza dei consumatori ed enti locali riguardo la possibilità di ridurre i rifiuti attraverso il loro riutilizzo o con l’acquisto di prodotti rigenerati;
– contribuire al miglioramento della qualità ambientale all’interno delle città, riducendo la quantità dei rifiuti urbani attraverso la promozione del riutilizzo e del riciclo;
– promozione per la salvaguardia delle aree ambientali, finalizzata al miglioramento delle condizioni dell’ambiente e all’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali;
– sviluppo e rafforzamento della cittadinanza attiva, della legalità e della corresponsabilità, anche attraverso la tutela e la valorizzazione dei beni comuni e percorsi di coinvolgimento partecipato.

L’evento è rivolto a cittadini di ogni età e ha come punto di riferimento gli Obiettivi Generali dell’Agenda 2030.

Questo il programma del 21 e 22 Maggio 2022: MONTEGROSSO, BORGO DELLA SALUTE
Sabato 21: Palazzo Belgioioso di Montegrosso
ALLE ORE 10,30

Saluti Istituzionali:
– Avv. Giovanna Bruno – Sindaca di Andria;
– Prof.ssa Maria Laura Mancini – Sindaca di Minervino Murge;
– Avv. Roberto Morra – Sindaco di Canosa di Puglia.

CONVEGNO/DIBATTITO
INTERVENGONO COME OSPITI E RELATORI:

– Rossano Ercolini, vincitore, nel 2013 del Goldman Environmental Prize, (il Nobel alternativo per l’ambiente) e Ideatore del progetto “Rifiuti Zero”. Presenterà il suo ultimo libro “Il Bivio Manifesto per la rivoluzione ecologica”;

– Antonello Fortunato Prof. di Filosofia, che parlerà dell’ecologia Integrale ;

– Domenico Tangaro, architetto, che parlerà dei metodi di gestione e miglioramento dell’ambiente;

– Riccardo Moschetta, Ingegnere e Presidente dell’associazione culturale 3Place, parlerà dell’Azione e sensibilizzazione sul territorio;

– Avv. Michele Caldarola , referente del Presidio di LIBERA di Andria dedicato a Renata Fonte, parlerà della legalità e della salvaguardia dell’ambiente come strumenti per lo sviluppo di economia green e promozione del lavoro.

Moderatore Dott. Vincenzo Rutigliano – giornalista professionista.
Pietro Zito, ristoratore ci parlerà della filiera corta a salvaguardia della Salute dell’ambiente.

“QUI A MONTEGROSSO NOI FACCIAMO COSI”

– Ore 13,30 Degustazione accompagnata da sottofondo musicale, Palazzo Belgioioso

– Dopo la degustazione “Libera” passeggiata tra i percorsi, circondati da ulivi e vigne e nel Borgo;

– Ore 19,00 SPETTACOLO TEATRALE, intitolato, “A SPASSO NEL TEMPO”, interpreti, i ragazzi del CENTRO ZENITH, diretto da ANTONELLO FORTUNATO : una brillante commedia musicale sulle tappe più importanti della storia dell’umanità;

– Ore 21,15 Intrattenimento Musicale “Ruspante” in Piazza della Libertà con canti e balli a cura del Presidente dell’Associazione “i donatori del tempo” e Antonello Fortunato. Alternato Dj Set con “Francesco Romanelli” con Musica contemporanea e Funky house.

“QUI A MONTEGROSSO NOI FACCIAMO COSI”

Domenica 22:

– Ore 9,30 L’AGORÀ, Ritrovo in Piazza Santa Isidoro per una bella chiacchierata.

A seguire passeggiata ecologica e visita del Borgo in compagnia degli Scout di Andria e in collaborazione con “La Città della Gioia”; momento ludico musicale spazio adeguato per imparare tramite le esperienze efficaci nel rispetto della natura e ambiente.

-Ore 11,00 Santa Messa

-Ore 12,15 divertimento “libero”. Passeggiata tra i percorsi, circondati da ulivi e vigne.

– Ore 19 Santa Messa;

– Ore 20 chiusura di arrivederci.

“Al nostro evento parteciperà anche Rossano Ercolini, Presidente dell’Associazione Zero Waste Europe, vincitore nel 2013 del “Goldman Environmental Prize” (il Nobel alternativo all’ambiente) e ideatore del progetto “Rifiuti Zero” che sarà ospite del giorno 21 maggio  – commenta il Presidente dell’Associazione “i donatori del tempo”, Savino Strippoli.

“Un’altra grande soddisfazione è aver ricevuto il patrocinio dei tre Comuni Andria, Canosa e Minervino. Speriamo che i tre sindaci si adoperino per cogliere l’opportunità del progetto “rifiuti zero”, che si occupa della raccolta differenziata, del riciclo, del riutilizzo, e dell’economia circolare. Questa iniziativa è stata accolta positivamente anche dalle altre associazioni culturali che hanno collaborato”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui