- Pubblicità -
mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Barletta Barletta - Ricercato dal 2014, viene catturato mentre urina contro una parete

Barletta – Ricercato dal 2014, viene catturato mentre urina contro una parete

Si tratta di un marocchino 40enne, ricercato per espiare una pena di 3 anni, 9 mesi e 11 giorni di reclusione e pagare una multa di euro 21.000,00 per reati in materia di sostanze stupefacenti

E’ stato sorpreso ad urinare contro una parete dagli operatori della Polizia Ferroviaria di Barletta, un cittadino marocchino di 40 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale.

Al successivo controllo, l’uomo ha reagito minacciando e aggredendo violentemente i poliziotti tanto da essere arrestato per i reati di resistenza, minacce, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Dai successivi accertamenti in banca dati è emerso che lo straniero era ricercato dal 2014 dovendo espiare una pena di 3 anni, 9 mesi e 11 giorni di reclusione e pagare una multa di euro 21.000,00, per reati in materia di stupefacenti.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato ristretto presso il Carcere di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Uno degli operatori Polfer, è stato costretto a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile, per le lesioni riportate nella colluttazione.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – In Puglia registrati 1.101 nuovi casi su 4.151 tamponi. 30 sono i decessi odierni

Oggi, 30 novembre, nella sesta provincia pugliese sono stati registrati 87 contagi ma nessun decesso
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Leggi anche

Andria – Fuga di gas in via Laghi di Monticchio

Tranciato il tronco principale durante lavori edili

Andria – Esercenti in piazza. Il sindaco: “dipende tutto dal buonsenso dei cittadini”

Le parole del presidente di Confesercenti Andria e della sindaca Giovanna Bruno

Vaccino Covid, in Puglia sarà distribuito dalla seconda settimana di gennaio

Il presidente Emiliano ha incontrato ieri, 30 novembre, i rappresentanti della società Pfizer per fare il punto sulle previsioni di tempi e modalità per la somministrazione del vaccino contro il Covid

Andria – Omicidio anziana, l’agghiacciante ricostruzione della dinamica

In relazione alla rapina del 18 novembre scorso ad Andria a danno dei coniugi Caputo, eseguita da un cittadino extracomunitario e che è costata la vita ad un'anziana donna, i Carabinieri hanno ricostruito la dinamica del tragico avvenimento

Andria – Figliolia: “Attività chiuse alle 19, quali vantaggi ha portato in termini di contagi?”

Ad intervenire con una nota a mezzo stampa è il presidente dell'associazione Forza Andria, l'ing. Salvatore Figliolia: "Le misure restrittive adottate si sono rivelate poco efficaci"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui