- Pubblicità -
giovedì, 6 Agosto 2020
Home Canosa di Puglia Canosa di Puglia - Al via la Notte degli Ipogei 2020: protagonista...

Canosa di Puglia – Al via la Notte degli Ipogei 2020: protagonista l’attore Gianluigi Belsito

Doppio appuntamento, sabato 25 e domenica 26 luglio, con l’evento curato dalla Fondazione Archeologica Canosina ed organizzato dalla Tango Renato-servizi per l’archeologia e il turismo

- Pubblicità -

Si avvicina la Notte degli Ipogei 2020 a Canosa di Puglia.
Doppio appuntamento, sabato 25 e domenica 26 luglio, con l’evento curato dalla Fondazione Archeologica Canosina ed organizzato dalla Tango Renato-servizi per l’archeologia e il turismo. Il tour avrà luogo negli ipogei con il supporto delle guide dell’ass. Amici dell’archeologia e sarà arricchito con uno spettacolo messo in scena dalla compagnia “Il Teatro del Viaggio”. 

Protagonista della serata Gianluigi Belsito, attore e regista, il quale, è stato insignito, recentemente, dal Rotary International del prestigioso Paul Harris Fellow, la più alta onorificenza del sodalizio, come segno di apprezzamento e riconoscimento per il tangibile e significativo apporto culturale che l’artista offre alla collettività. A conclusione de “La Notte degli Ipogei 2020”, lo spettacolo “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, che avrà come palcoscenico l’interno dell’ipogeo Lagrasta dove Dante, impersonato da Belsito, condurrà gli spettatori nel regno dell’Oltretomba.

Osservando dall’alto l’attore, gli spettatori-visitatori saranno affascinati dall’originalità della
messinscena e dall’incanto dei sublimi versi del sommo poeta. 
Il programma dell’evento prevede, oltre allo spettacolo teatrale, alle ore 19.00 e alle 20.30 le
passeggiate archeologiche con il seguente itinerario:

IPOGEO VARRESE (IV sec.a.C.-III sec.a.C.) tra i più importanti ipogei principeschi presenti sul territorio di Canosa, per la sontuosità delle ceramiche rinvenute;
IPOGEO D’AMBRA (IV sec.a.C.), tomba scavata nel banco argilloso;
IPOGEO DEL CERBERO (III sec.a.C.) dove l’affresco raffigurante il mitologico cane Cerbero prenderà vita grazie a tecnologie di realtà spaziale aumentata realizzata dallo studio Glowarp;
IPOGEO LAGRASTA I (IV sec. a.C.-I sec.d.C.). Il più importante complesso funerario di Canosa e dell’intera regione, composto da tre tombe a camera.

Saranno presenti, inoltre, nell’area antistante l’ipogeo le artiste dell’associazione Arteinessere-Essereinarte, le quali realizzeranno in live painting opere d’arte. 
E’ necessaria la prenotazione e l’acquisto del ticket contattando il 333.8856300, anche tramite
messaggistica istantanea WhatsApp.
Con il ticket sarà inoltre possibile usufruire di menù convenzionati presso ristoranti locali.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Puglia – Coronavirus, contagi in forte risalita: 23 casi positivi, mai così male dal 23 maggio. Un terzo sono stranieri

Oggi, mercoledì 5 agosto, in Puglia sono stati registrati 2630 test per l'infezione da Covid-19 e non è stato registrato nessun decesso
- Pubblicità -

Quinta edizione concorso “Scatti d’Olio”: il contest fotografico dedicato all’Oro Verde di Puglia

Partecipare è semplice, basta essere muniti di macchina fotografica ed immortalare i paesaggi degli uliveti e del loro olio extravergine d'oliva

Vladimir Luxuria ad Andria per sostenere la candidatura dell’avv. Laura Di Pilato

Appuntamento questa sera, 6 agosto, alle ore 20.00 presso il comitato sito in Via Regina Margherita 120 ad Andria

Leggi anche

Andria – Intervista all’avv. Giovanna Bruno: “la differenza si fa sui contenuti”

A lei abbiamo chiesto cosa risponde all'accusa di essere stampella di Giorgino e in quali punti il suo programma differisce dagli altri

Andria – Cornetto da record del bar “Aurora”: una prelibatezza in formato maxi

Due persone per poterlo trasportare, 5 kg di peso per 1 metro e mezzo circa di lunghezza

Maltempo – Rfi, ripresa circolazione ferroviaria fra Termoli e San Severo

Il forte temporale ha provocato l’allagamento della linea

Quinta edizione concorso “Scatti d’Olio”: il contest fotografico dedicato all’Oro Verde di Puglia

Partecipare è semplice, basta essere muniti di macchina fotografica ed immortalare i paesaggi degli uliveti e del loro olio extravergine d'oliva
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui