- Pubblicità -
sabato, 5 Dicembre 2020
Home Canosa di Puglia Canosa - Sui parchimetri spuntano le immagini di reperti e di siti...

Canosa – Sui parchimetri spuntano le immagini di reperti e di siti archeologici cittadini

In città è in corso la sostituzione dei parchimetri nelle vie cittadine ove sono stati individuati i parcheggi a pagamento

È in corso nella città di Canosa di Puglia la sostituzione dei parchimetri nelle vie cittadine ove sono stati individuati i parcheggi a pagamento.

Al riguardo il Presidente della Fondazione archeologica canosina, il dott. Sergio Fontana, si complimenta con l’Amministrazione comunale per aver utilizzato i nuovi parchimetri come mezzi di promozione del patrimonio archeologico canosino.
Difatti, sono stati installati, sugli stessi, dalla ditta fornitrice, immagini di reperti e siti archeologici di cui Canosa è ricca.

“Promuovere il turismo e la diffusione della cultura è obiettivo prioritario che ognuno di noi si deve prefiggere” – sottolinea Fontana.
“Cultura significa civiltà ed il turismo, ad essa collegato, è fonte di ricchezza per la collettività e creazione di sbocchi occupazionali per le nuove generazioni. La FAC ha nel proprio programma, che sarà condiviso con l’Amministrazione comunale, una serie di iniziative ed attività che saranno offerte nel prossimo futuro a tutti gli amanti dell’archeologia ed a coloro i quali desiderano conoscere quelli che furono i fasti e la grandezza di un popolo che ha lasciato ai posteri testimonianze uniche per bellezza e ricchezza dei monumenti e siti archeologici”.

La FAC, che si avvale di volontari e professionalità esperte nella comunicazione, promozione e valorizzazione del territorio e che con guide turistiche abilitate continuerà la sua attività, mettendosi a disposizione di tutti coloro che amano questa meravigliosa ed unica città.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Leggi anche

L’avevamo detto! La Puglia domenica diventerà zona gialla: c’è l’ordinanza di Speranza

Le tre ordinanze, appena firmate dal ministro della Salute, Roberto Speranza, entreranno in vigore il 6 dicembre

Barletta – Ordinanza per la riapertura del cimitero, Forza Italia: “I container devono essere eliminati”

Dopo la dura protesta di domenica 29 Novembre è stata emanata, nelle scorse ore, l’ordinanza per la riapertura del cimitero comunale di Barletta, nel...

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi

Andria – Gli esercizi commerciali chiuderanno alle ore 21. Il mercato tornerà al completo

Dopo 2 settimane con il mercato settimanale sdoppiato (stalli pari e dispari), lunedì 7 dicembre si svolgerà nella sua composizione originaria

Coratella (M5S): “Il Movimento ad Andria è presente e combattivo, chi cerca spaccature resterà deluso”

"Il confronto fra portavoce comunali e regionali è continuo, frutto di rapporti personali solidi e della correttezza sulle iniziative politiche finora intraprese"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui