- Pubblicità -
venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Bisceglie Bisceglie - Il panettone milanese e il sospiro biscegliese si intrecciano e...

Bisceglie – Il panettone milanese e il sospiro biscegliese si intrecciano e nasce il PanSospiro

I maestri pasticceri sono già al lavoro. Sarà possibile prenotare il proprio box, ce n’è uno anche con prodotti della tradizione

Rigorosamente fatto a mano e ottenuto dalla fusione di due must della pasticceria italiana. A Bisceglie per le festività natalizie nasce il PanSospiro, una creazione che sapientemente intreccia il panettone milanese e il noto sospiro biscegliese in un mix di sapori e di profumi che unisce il Belpaese.

Ed è così che il tipico dolce lombardo in Puglia diventa al gusto di Sospiro, indiscusso testimone di un’antica cultura gastronomica. È questa l’idea lanciata da AssoLocali, l’associazione dei titolari di pizzerie, ristoranti, pub, pasticcerie e gelaterie della Confcommercio di Bisceglie che propone per il Natale questo nuovo prodotto insieme ad un’altra idea regalo: un box con cartellate al vincotto, panettone tradizionale biscegliese e dolci tipici di mandorle.

“Vogliamo innanzitutto lanciare questa iniziativa per far conoscere i nostri prodotti tipici e sperimentare anche nuove creazioni con la fusione di due protagonisti indiscussi della pasticceria italiana. E poi così, a nostro modo, ci piace pensare positivo, nonostante tutto”, spiega Tony Porcelli, direttore AssoLocali.

“A causa dell’emergenza sanitaria altre idee che avevamo in mente le abbiamo dovute bloccare mentre siamo andati avanti con questa iniziativa dei box che invitano a trascorrere il Natale con la tradizione biscegliese. L’idea di immaginare una rivisitazione in chiave natalizia del nostro amato Sospiro è partita dallo chef Gianni Lorusso e da Rino Ventura, coordinatore delle pasticcerie, e ha trovato condivisione tra gli altri associati di AssoLocali (i bar pasticcerie Garden, Meeting, Oriente, Paradise, Rondò, Chocolat e Golden)”.

“Questo è un modo per promuovere il nostro territorio e il dolce tipico della nostra città ma anche per provare a trascorrere le festività nel segno della tradizione. Noi non siamo abituati a starcene con le mani in mano e con i nostri associati proviamo a creare sempre le condizioni per incentivare lo sviluppo e la conoscenza, anche fuori, della Città di Bisceglie contando su quel ritorno di immagine che il marketing turistico può dare.

Ora non è il momento ma tornerà la possibilità di viaggiare, di spostarsi e di vivere le nostre città e noi ci impegniamo per farci trovare pronti, perché quel giorno prima o poi arriverà”, conclude Leo Carriera, direttore Confcommercio Bari-Bat.
Sia PanSospiro che il box della tradizione con le cartellate al vincotto, panettone e dolci alle mandorle sono prenotabili al numero 371.3107443 entro e non oltre il 6 dicembre.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi
- Pubblicità -

Andria – Al lavoro senza casco: quando le tragedie non insegnano nulla

Tutto ciò accade ad un anno esatto dalla tragedia in cui perse la vita il 44enne andriese, Michele Ciommo, precipitando da un cestello mentre smontava le luminarie

Andria – La celebrazione della Messa della notte di Natale quest’anno avverrà alle 20

È quanto è emerso dal Consiglio permanente straordinario della Cei - svoltosi on line il 1° dicembre u.s. - che si è confrontato circa le prossime celebrazioni natalizie

Scadenze fiscali, proroga dal 30 novembre al 10 dicembre: “Inutile e dannosa”

L’intervento del Presidente dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Trani, Antonello Soldani
- Pubblicità -

Leggi anche

L’avevamo detto! La Puglia domenica diventerà zona gialla: c’è l’ordinanza di Speranza

Le tre ordinanze, appena firmate dal ministro della Salute, Roberto Speranza, entreranno in vigore il 6 dicembre

Barletta – Ordinanza per la riapertura del cimitero, Forza Italia: “I container devono essere eliminati”

Dopo la dura protesta di domenica 29 Novembre è stata emanata, nelle scorse ore, l’ordinanza per la riapertura del cimitero comunale di Barletta, nel...

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi

Andria – Gli esercizi commerciali chiuderanno alle ore 21. Il mercato tornerà al completo

Dopo 2 settimane con il mercato settimanale sdoppiato (stalli pari e dispari), lunedì 7 dicembre si svolgerà nella sua composizione originaria

Coratella (M5S): “Il Movimento ad Andria è presente e combattivo, chi cerca spaccature resterà deluso”

"Il confronto fra portavoce comunali e regionali è continuo, frutto di rapporti personali solidi e della correttezza sulle iniziative politiche finora intraprese"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui