- Pubblicità -
martedì, 26 Gennaio 2021
Home Barletta Barletta - La Cgil raddoppia: due nuove sedi della Camera del lavoro

Barletta – La Cgil raddoppia: due nuove sedi della Camera del lavoro

Una in via don Pino Puglisi, l’altra in piazza Moro: “Assistenza capillare sul territorio”

Una nel quartiere Barberini, alla periferia sud della città, l’altra in pieno centro a Barletta.

La Cgil raddoppia le sedi della Camera del lavoro e così rende ancora più capillare la presenza del sindacato, assistenza e servizi inclusi, sul territorio comunale. La nuova sede della Cgil, cosiddetta 1, si trova in via don Pino Puglisi n. 24-26 in locali situati ad angolo con via Giovanni Falcone. La Cdl 2 è in piazza Aldo Moro n.29, meglio nota come piazza Roma. Trovano spazio nei nuovi ambienti anche il patronato Inca, l’assistenza fiscale del Caaf e l’ufficio vertenze del lavoro.

“La sede che abbiamo deciso di inaugurare nel quartiere Barberini ci dà la possibilità di dotare una vasta zona della città dei nostri servizi. Così la Cgil si avvicina ancora di più alle esigenze dei cittadini che non hanno la possibilità di spostarsi”, spiega il coordinatore della Cdl di Barletta, Francesco Dambra.

“L’altra sede, che abbiamo allestito in centro, è sicuramente più moderna e funzionale rispetto alla storica Cgil di via Milano che, seppur altrettanto centrale, era diventata piccola per la crescente richiesta di assistenza che registravano a Barletta”, aggiunge Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat.

Presso entrambe funzioneranno servizi di patronato (pensioni di ogni tipo, infortuni e malattie professionali, invalidità civile, posizione assicurativa, recupero contributi, riscatti e ricongiunzioni, indennità economica di disoccupazione, mobilità, malattia, maternità, assegni famigliari e Tfr, permessi di soggiorno e ricongiungimenti familiari), servizi fiscali (730 e Unico, Red e Detra, Isee, Iseeu, Imu e successione, regolarizzazione di Colf e badanti, bonus gas e elettricità) oltre che tutela legale e sindacale per tutti i lavoratori.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti
- Pubblicità -

Molfetta – Pulo rinvenuto altro idoletto in pietra del neolitico

La scoperta è stata fatta il 18 gennaio scorso

Bat – Lavori sulla Sp2: Flai e Cgil chiedono la messa in sicurezza di percorsi alternativi

“Molti braccianti si recano nelle aziende tra Andria e Canosa ogni giorno, tanti i rischi delle strade”

Pro Loco Canosa, al via le iniziative per la “Giornata della Memoria”

Le parole del presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro "Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava...
- Pubblicità -

Leggi anche

Orta Nova – Donna uccisa nella sua abitazione

Pare che in caserma si sia costituito un uomo

Barletta – Soppressione passaggi a livello, domani un incontro decisivo tra gli enti coinvolti per la prosecuzione dei lavori

A differenza di quanto anticipato lo scorso mercoledì 20 gennaio dallo stesso sindaco Cannito durante la conferenza stampa relativa allo stato dell'arte dei lavori...

Andria – Piazza Cappuccini si abbellisce di una nuova statua: è la Madonna Nera di Loreto

L’evento, officiato da Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi, si è svolto sabato 23 gennaio, alla presenza di numerosissimi parrocchiani

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti

Pro Loco Canosa, al via le iniziative per la “Giornata della Memoria”

Le parole del presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro "Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui