- Pubblicità -spot_imgspot_img
mercoledì, 26 Gennaio 2022
HomeSpinazzolaPolizia Stradale Spinazzola, On. Angiola: "No al distaccamento perché essenziale per l'intero...

Polizia Stradale Spinazzola, On. Angiola: “No al distaccamento perché essenziale per l’intero territorio”

In seguito alle istanze pervenute dal territorio, l'Onorevole Angiola ha richiesto una commissione ministeriale per valutare la non soppressione del distaccamento essenziale per l’intero territorio.

Distaccamento della Polizia Stradale di Spinazzola, l’On. Prof. Nunzio Angiola (Azione) ha richiesto al Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, al Capo della Polizia di Stato Lamberto Giannini, al Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, al Direttore servizio Polizia Stradale, in seguito alle istanze pervenute dal territorio, una commissione ministeriale per valutare la non soppressione del distaccamento essenziale per l’intero territorio.

Il testo della lettera diffuso dal parlamentare:
«La relazione ministeriale redatta 10 anni fa che prevedeva la soppressione del distaccamento della Polizia Stradale di Spinazzola (BT) non ha tenuto conto della nuova viabilità nazionale esistente intorno al territorio del comune di Spinazzola, territorio di cerniera tra la Puglia e la Basilicata.

Infatti, tre anni fa è stato aperto il tronco della strada statale 655 che attraversa Spinazzola per oltre 15 Km., superstrada che da Foggia porta a Matera con innesto ai caselli delle autostrade A14 e A16, con un notevole traffico in direzione dell’insediamento Fiat di Melfi, salendo per la 106 Jonica e SS 96 Bis Potenza–Bari, senza considerare l’apertura della ex Regionale 6 che da Spinazzola porta a Minervino Murge e Canosa intersecandosi con la viabilità ordinaria.

Pertanto, il sottoscritto, viste le insistenti richieste della cittadinanza del Collegio di Altamura, chiede di rivedere l’ipotesi di soppressione del distaccamento della polizia Stradale di Spinazzola, poiché tutte queste nuove strade e superstrade perderanno il controllo della viabilità.

Altro aspetto da non sottovalutare è che la sede della istituenda sezione Polstrada della provincia Bat ad Andria dista oltre 40 Km. da Spinazzola e il nuovo ufficio già deve sopperire alla soppressione del distaccamento polstrada di Barletta avvenuto qualche anno fa con un traffico veicolare tra le tre città capoluogo Andria, Barletta e Trani che non permetterà il controllo delle strade statali predette.

Per concludere, il comune di Spinazzola con delibera di consiglio comunale ha dato la
disponibilità al ministero degli interni di farsi carico delle spese d’affitto per il distaccamento, mettendo a disposizione un immobile di proprietà.
Si chiede un aggiornamento in merito allo stato della pratica in esame, l’accoglimento della
presente e, laddove lo si ritenga utile e opportuno, la nomina di una commissione ministeriale, che possa fare un sopralluogo ed esaminare queste istanze che mi giungono insistentemente dalla cittadinanza del Collegio».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui