- Pubblicità -spot_img
venerdì, 1 Marzo 2024
HomeScuolaSan Ferdinando - Prima edizione Concorso per cortometraggi scolastici "Lavori in corto"

San Ferdinando – Prima edizione Concorso per cortometraggi scolastici “Lavori in corto”

Avrà luogo sabato 29 Maggio alle ore 17.30 presso l’auditorium dell’Istituto a San Ferdinando di Puglia (Bt), con la partecipazione straordinaria, in collegamento da Palermo, di Salvatore Ficarra.

Sabato 29 maggio 2021 alle ore 17,30 si svolgerà nell’Auditorium dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Dell’Aquila-Staffa” di San Ferdinando di Puglia – Trinitapoli la cerimonia di premiazione del concorso per cortometraggi “Lavori in corto”, riservato alle scuole secondarie del territorio nazionale.

L’evento conclude il progetto “Ciak, si studia!” realizzato dall’Istituto all’interno del programma “Per Chi Crea”, promosso dal Mibact e gestito da SIAE a supporto
della creatività e della promozione culturale dei giovani con un approccio innovativo e
laboratoriale. Il Concorso ha registrato la partecipazione di oltre 50 istituti scolastici da diverse parti d’Italia, con progetti di elevata qualità artistica e di notevole valore educativo, che hanno dato prova, ancora una volta, di quali risultati la scuola italiana sia in grado di conseguire.

Durante l’evento saranno saranno premiate le scuole secondarie di primo e secondo grado i cui corti risulteranno vincitori nelle tre sezioni previste: Cinema ed inclusione, Cinema e legalità, Cinema e territorio. La serata conclusiva sarà condotta dalla giornalista Floriana Tolve e dall’esperto di comunicazione multimediale Salvatore Di Lecce. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto della normativa anti-Covid e sarà visibile sui canali social della scuola. La giuria, composta da tre professionisti del settore audiovisivo e cinematografico Daniele Cascella, Laura Longo e Vito Palumbo, dal Dirigente scolastico prof. Ruggiero Isernia, dal dott. Salvatore Dargenio, dai docenti tutor del progetto Giulia Oscuri, Stefano Ricco e Stefania Bafunno, si è avvalsa di un presidente d’eccezione, l’attore e regista siciliano Salvatore Ficarra, che ha con entusiasmo aderito all’iniziativa, convinto dell’importanza dell’educazione cinematografica nelle scuole.

L’attore siciliano parteciperà all’evento in collegamento da Palermo.
Durante la serata saranno inoltre presentati, fuori concorso, i cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Istituto “Dell’Aquila-Staffa” nei tre laboratori cinematografici che sono stati attivati nell’ambito dello stesso progetto. I ragazzi sono stati affiancati nel loro lavoro dai tre esperti che hanno fatto parte della giuria del concorso, gli alunni hanno iniziato un percorso di conoscenza delle potenzialità del linguaggio filmico e di scoperta dei talenti di ciascuno. Il progetto, infatti, si è proposto non solo di creare una vetrina per i cortometraggi scolastici ma anche di fornire ai giovani studenti gli strumenti per leggere, decodificare e usare in modo consapevole il linguaggio delle immagini, sviluppando la capacità di comprensione critica del presente, ma anche di valorizzare il cinema come tassello fondamentale della nostra tradizione culturale e professionale.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui