- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeSportBasket - Domani a Bisceglie la prima edizione del Summer Bug: il...

Basket – Domani a Bisceglie la prima edizione del Summer Bug: il torneo giovanile per i nati nel 2009

Otto squadre partecipanti, 20 divertenti partite ma quel che più conta una giornata di sana condivisione dello sport organizzata dal settore giovanile Lions Basket Bisceglie

Otto squadre partecipanti, 20 divertenti partite ma quel che più conta una giornata di sana condivisione dello sport organizzata dal settore giovanile Lions Basket Bisceglie.

La prima edizione del torneo “Summer Bug”, in programma sabato 10 luglio al PalaDolmen, segnerà il debutto del new deal intrapreso dal club nerazzurro con la conduzione del vivaio affidata al dirigente responsabile Valerio Lonoce, sull’impulso del quale è stata promossa la manifestazione di apertura dell’annata 21-22.

Il dinamico e determinatissimo staff biscegliese ha preparato l’evento nei minimi dettagli, curando anche gli aspetti extrabasket come le fasi conviviali (fra cui il pranzo previsto al ristorante Spinap) e le pause dagli incontri.

L’impianto di via Ruvo ospiterà le formazioni composte dai nati nel 2009 di sette società: Mediterranea Cerignola, Basket Corato, Nuova Matteotti Corato, Adria Bari, I delfini Monopoli, Fortitudo Francavilla e Virtus Matera. L’ottava compagine, naturalmente, sarà quella dei padroni di casa dei Lions Bisceglie. Le società si sono impegnate a fornire comunicazione dell’esito di tamponi anti-Covid eseguiti 48 ore prima della kermesse.

L’apertura di “Summer bug” alle 8:30 col primo match tra i nerazzurri e il Basket Corato. Previste gare su quattro tempi da 5 minuti ciascuno senza interruzioni con l’eccezione dell’ultimo minuto del quarto periodo.

Pausa pranzo alle 13:30 e ripartenza alle 16 con gli incontri di classificazione, le semifinali e le finali: la sfida per l’assegnazione del trofeo avrà inizio alle ore 20 e precederà la ricca cerimonia di premiazione cui parteciperanno i dirigenti dei Lions Bisceglie e altre autorità.

L’attività del settore giovanile nerazzurro è già stata avviata nelle ultime settimane con gli allenamenti dei vari gruppi in fase di composizione nella prospettiva della partecipazione ai prossimi campionati e proseguirà anche attraverso lo svolgimento di stage mirati per specifiche fasce d’età. La prima uscita esterna del vivaio nerazzurro è in calendario dal 15 al 18 luglio per un torneo nazionale a San Benedetto del Tronto.

Foto: Sara Angiolino

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui