- Pubblicità -spot_img
domenica, 3 Marzo 2024
HomeAndriaAndria - "Pat Parade": domani biciclettata in ricordo di Patrizia Paradiso, per...

Andria – “Pat Parade”: domani biciclettata in ricordo di Patrizia Paradiso, per la sicurezza sulla strada

PAT PARADE è la biciclettata, organizzata da Bicipedi e Legambiente, per ricordare la ricercatrice andriese che viveva a Lisbona, investita mentre era in bici sabato 26 giugno, al quinto mese di gravidanza

Per ricordare Patrizia Paradiso, ricercatrice andriese che viveva a Lisbona, investita mentre era in bici sabato 26 giugno, al quinto mese di gravidanza.

Per sensibilizzare sulla sicurezza stradale, soprattutto per chi si muove in bici, tema di cui Patrizia aveva fatto una battaglia personale.

Per dire che se è vero che i migliori se ne vanno – come nel caso di Patrizia – quello che hanno fatto resta, e per essere una città migliore basta proseguire sul loro esempio, proseguire le loro battaglie.

Per questi motivi PAT PARADE – PEDALA ANCORA, la biciclettata organizzata da Bicipedi e Legambiente, con il sostegno del Comune di Andria, che si terrà mercoledì 14 luglio. Un percorso, quello per rilanciare la mobilità sostenibile in città, iniziato da Comune e Associazioni a giugno, con ANDRIA PEDALA, nella Giornata Mondiale della Bicicletta, e che prosegue ora con questo secondo – speciale – appuntamento.

Il punto d’incontro è Piazza Catuma alle ore 20:00, dopodiché il cordone di bici proseguirà per le vie della città, toccando i punti cari a Patrizia. Passerà sotto casa sua, poi per il liceo scientifico – che Patrizia ha frequentato per 5 anni – per approdare infine in Largo Torneo.

Una volta qui, nel viale principale della Villa Comunale, verrà installata una “ghost bike”, come è stato fatto a Lisbona sul luogo dell’incidente, in ricordo di Patrizia e di tutti i ciclisti vittime della strada.

La serata proseguirà poi con un breve talk sulla sicurezza stradale, per concludersi infine con una jam session al Giardino Mediterraneo.

Una serata dunque densa e ricca di significato, a cui sono invitati tutti coloro che hanno conosciuto e hanno voluto bene a Patrizia, ma anche tutti i cittadini che credono che per una mobilità diversa, più sicura e sostenibile, si possa e si debba fare molto.

Non mancate!

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui