- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 27 Ottobre 2021
HomeBarlettaBarletta - Nuova giunta Cannito, tra new entry, riconferme ed ex assessori

Barletta – Nuova giunta Cannito, tra new entry, riconferme ed ex assessori

Nuova giunta Cannito, ritorna Marcello Lanotte ed esce Nicola Gambarrota

Così come previsto e in vista del consiglio comunale in programma per mercoledì 22 settembre, il sindaco Cannito ha “partorito” la nuova giunta comunale; tra riconferme, “new entry” ed ex assessori, ecco com’è composta la neo giunta:

Decretata ufficialmente questa mattina dal Sindaco Cosimo Cannito la nomina dei nuovi assessori.

La nuova Giunta è così composta: 

Marcello Lanotte (Vice Sindaco) con delega Politiche economiche e finanziarie. (Bilancio e Programmazione finanziaria, Tributi, Gare, Appalti e Contratti, Contenzioso, Agenda digitale). Lanotte (nonché coordinatore provinciale di Forza Italia BAT) sostituisce Gennaro Cefola; il neo vicesindaco è già stato vice primo cittadino e assessore alle Attività Produttive nella prima parte dell’amministrazione Cannito (dal 2018 al 2020), dimessosi dalla giunta nell’estate del 2020 per candidarsi (con “Forza Italia”) al consiglio regionale alle elezioni del settembre 2020 oggi, dopo aver “biasimato” Cannito, ritorna nella compagine amministrativa.

Gennaro Cefola con delega Urbanistica e Politiche delle risorse umane. (Urbanistica, Pianificazione del territorio, Demanio e Patrimonio, Personale) – ex vicesindaco con precedente delega al Bilancio da oggi nelle “mani” di Lanotte, mentre la delega all’urbanistica dal Sindaco oggi passa a Cefola.

Lucia Ricatti con delega Edilizia e Politiche abitative. (Edilizia pubblica e privata, Ufficio Casa, Trasparenza e Partecipazione, Associazionismo) – nomina riconfermata, ex assessora alle Manutenzioni, Partecipate e Ufficio Casa, oggi assume alcune deleghe precedentemente assegnate alla Tupputi.

Elisa Anna Maria Spera con delega Polizia Municipale, Politiche giovanili, Pari opportunità. (Polizia Municipale, Protezione civile, Mobilità, Smart city, Politiche giovanili e Pari opportunità) – Si tratta di una nuova assessora (vicina all’ex consigliere comunale leghista Flavio Basile, attualmente nel gruppo misto, nonché candidato sindaco contro lo stesso Cannito nel 2018, tuttavia Spera si candidò al consiglio comunale a sostegno dello stesso Basile), sostituisce e dunque assume alcune deleghe dell’ex assessore Nicola Gambarrota, (escluso dalla nuova giunta) mentre la delega alle “Pari opportunità” dalla Tupputi passa alla Spera.

Oronzo Cilli con delega Cultura e Promozione del territorio (Cultura, Turismo e Grandi eventi) – riconfermato –

Rosa Tupputi con delega Manutenzioni, Politiche ambientali, Igiene Urbana e Servizi Pubblici. (Manutenzioni, Ambiente, Igiene urbana, Verde pubblico, Decoro e arredo urbano, servizi Pubblici, Partecipate) – Assessora riconfermata, ex assessora all’edilizia Pubblica e Privata nonché alle Attività produttive (oggi attribuite a Lionetti) da oggi assume alcune deleghe precedentemente assegnate alla Ricatti.

Salvatore Lionetti con delega Attività Produttive. (Politiche della produzione, Distretto Urbano del Commercio (DUC), Politiche Europee, Sport) – da consigliere comunale della civica “Lealtà e Progresso” Lionetti è un nuovo assessore in giunta, al suo posto in consiglio subentra il primo dei non eletti Giuseppe Dibenedetto.

Gennaro Calabrese con delega Lavori Pubblici. – riconfermato –

Ruggiero Marzocca con delega alle Politiche sociali, Politiche e Servizi istituzionali, Affari Generali. (Servizi sociali, Pubblica Istruzione, Affari Generali e Servizi istituzionali e demografici) – da consigliere comunale della civica “Barletta Attiva”, Marzocca è un nuovo assessore in giunta, al suo posto in consiglio subentra il primo dei non eletti Giorgio Di Lernia.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui