- Pubblicità -spot_img
martedì, 7 Dicembre 2021
HomeTrani"Puliamo il Mondo", anche Trani risponde presente! 150 ragazzi ripuliscono dai rifiuti...

“Puliamo il Mondo”, anche Trani risponde presente! 150 ragazzi ripuliscono dai rifiuti la zona 167

Sono stati rinvenuti rifiuti di ogni genere, a partire da tantissime bottiglie di vetro e in plastica, fino a concludere con grandi elettrodomestici come frigoriferi, mobili, cassettoni e sedie!

Si sono svolti nello scorso weekend gli appuntamenti annuali di “Puliamo il Mondo”, la campagna di volontariato ambientale, promossa da Legambiente in collaborazione con la Rai, che ha chiamato a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni e amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini.

In tutto il mondo giovani e volontari uniscono le loro forze per far sentire la loro voce, ed ora è importante più che mai. L’emergenza climatica che il Pianeta sta vivendo necessita di azioni concrete, rapide e tempestive, da parte dei Governi di tutto il mondo; a partire dalle più grandi potenze del G20 nella COP26 di Glasgow e noi non possiamo restare a guardare.

Anche Trani ha risposto a gran voce alla chiamata “Qualcuno la raccoglierà”, motto della campagna 2021. Grazie alla partecipazione delle scuole IISS Aldo Moro e Liceo classico e delle scienze umane de Sanctis, oltre 150 ragazzi si sono uniti ai dipendenti di Despar Centro Sud e alle loro famiglie per ripulire la zona 167 della città di Trani, nei pressi del liceo Scientifico.

Sono stati rinvenuti rifiuti di ogni genere, a partire da tantissime bottiglie di vetro e in plastica, fino a concludere con grandi elettrodomestici come frigoriferi, mobili, cassettoni e sedie!

Un caloroso ringraziamento va quindi alle scuole che hanno preso parte e che credono all’importanza di queste attività, ai loro professori e ai ragazzi che hanno risposto con infinito entusiasmo e sensibilità, a Despar per la partecipazione e la volontà dimostrata a collaborare anche in futuri progetti mirati alla sostenibilità ambientale e ad Amiu Trani, per la costante disponibilità al ritiro tempestivo dei rifiuti.

Ma le attività di Legambiente Trani non finiscono qui!
Nuovo appuntamento oggi, ore 18.30 al Caffé Corsaro (Ex Ospedaletto dei bambini, C.so Imbriani 136 – Trani), con la rassegna “Aperitivi Corsari – alla riconquista dei beni comuni”, con la presentazione del libro “La Libertà Negata” a cura di Giulio di Luzio.

A seguire Danze Popolari a cura di BOAONDA e breve lezione di Pizzica e tante altre danze, a partire dalle ore 20.00.
Ti aspettiamo!

Per info contattare legambientetrani@gmail.com o sui social Legambiente Trani @legambientrani

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui