- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 20 Ottobre 2021
HomeMinervino MurgeMinervino - Diminuiscono i furti in città (-20%) rispetto al 2019

Minervino – Diminuiscono i furti in città (-20%) rispetto al 2019

In calo anche i furti di autovetture (-7,1%), le rapine (-25%) e i danneggiamenti (-3,8%), mentre si registra un aumento di rapine in abitazione (2 nel 2021 rispetto a 1 nel 2019)

Si è tenuta questa mattina a Minervino Murge la nuova seduta itinerante del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla presenza del Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante, del Sindaco Maria Laura Mancini e dei vertici provinciali delle Forze di Polizia.

Una riunione utile ad esaminare la situazione dell’ordine e della sicurezza della provincia, con particolare riguardo al comune murgiano, e per delineare una strategia congiunta, con il necessario coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale e del tessuto socio-economico del territorio, che possa accompagnare l’attività di prevenzione e controllo del territorio ad opera delle Forze di Polizia.   

I dati aggiornati al mese di settembre dell’anno in corso, se paragonati a quelli del 2019 (il 2020 risulta infatti fortemente condizionato dal lungo periodo di lockdown per l’emergenza Covid-19), registrano a Minervino Murge una lieve diminuzione dei delitti commessi (-6,1%), con un sensibile calo dei furti in genere (-19,7%) ed un dato ancor più favorevole in relazione ai furti in abitazione (-68,7%).

In calo anche i furti di autovetture (-7,1%), le rapine (-25%) e i danneggiamenti (-3,8%), mentre si registra un aumento di rapine in abitazione (2 nel 2021 rispetto a 1 nel 2019), in relazione al quale si è ritenuto di intensificare i servizi di controllo e vigilanza del territorio, anche con servizi in modalità interforze.

Attenzione particolare, nelle attività di controllo e vigilanza del territorio, sarà inoltre rivolta alle vaste aree rurali che connotano l’area murgiana.

“Anche se presenta un indice di delittuosità non particolarmente preoccupante, abbiamo voluto rimarcare la presenza delle Istituzioni e delle Forze di Polizia a Minervino Murge, con la cui Amministrazione solo due mesi fa abbiamo sottoscritto il Patto per la Sicurezza Urbana  – ha spiegato il Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante -.

Come emerso dai dati forniti dalle Forze di polizia e sollecitato dallo stesso Sindaco, l’attenzione sarà massima rispetto alle principali problematiche che riguardano le rapine nelle abitazioni, in particolare nei confronti dei più anziani, ed i controlli nelle aree agricole, anche a seguito di un recente episodio di danneggiamento verificatosi nell’agro minervinese.

Monitoreremo costantemente gli impegni assunti dall’Amministrazione comunale con la sottoscrizione del Patto, a cominciare dall’implementazione e potenziamento del sistema di videosorveglianza, in considerazione della connotazione del centro abitato di Minervino ed in particolare del centro storico, ma anche rispetto a quelle iniziative di educazione alla legalità che possano coinvolgere la società civile, le scuole e le parrocchie.

Per il Comune di Minervino Murge – ha poi concluso il Prefetto Valiante – è stata inoltre prevista una progettualità fino al 2022 assieme ai Comuni di Andria e Canosa di Puglia (in corso di valutazione da parte del Ministero dell’Interno) che, in caso di approvazione, destinerà fondi ministeriali per attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi della movida, nelle ore notturne dei fine settimane e nei periodi festivi ed estivo”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui