- Pubblicità -spot_img
lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeAttualitàBisceglie - Ciclocross: i migliori specialisti del Centro Sud in gara a...

Bisceglie – Ciclocross: i migliori specialisti del Centro Sud in gara a domenica 21 novembre

Previsti circa trecento atleti sul suggestivo circuito ricavato a ridosso della litoranea di ponente

Fervono i preparativi per la tradizionale Coppa Città di Bisceglie – Memorial Preziosa, gara di interesse nazionale organizzata dalla Polisportiva Cavallaro e valida anche quale prova del Mediterraneo Cross.

Lo spettacolo del ciclocross torna anche quest’anno a Bisceglie per celebrare una delle manifestazioni più longeve della specialità nel panorama centro-meridionale. Domenica 21 novembre, con inizio gare previsto alle ore 10.00, la Polisportiva Gaetano Cavallaro organizza la 24^ edizione della “Coppa Città di Bisceglie”, valevole quale “11° Memorial Peppino Preziosa” in ricordo del generoso collaboratore prematuramente scomparso nel 2009. Patrocinata da Regione Puglia e Comune di Bisceglie, la competizione si svolgerà – come già accaduto tre anni fa – su un percorso ricavato in zona Conca dei Monaci prospiciente la suggestiva litoranea di ponente. In particolare, gli atleti appartenenti alle diverse categorie (giovanili, agonisti ed amatori) saranno chiamati a cimentarsi lungo un tracciato di 2,7 chilometri, da ripetere più volte, ospitato all’interno degli spazi verdi del parcheggio di Conca dei Monaci e di un terreno privato (di fronte al Nicotel), oltre ad un tratto asfaltato di Via della Libertà, per l’occasione chiusa al traffico dalle ore 7.00 alle 15.00. Il percorso richiederà particolari abilità per superare le difficoltà tecniche disseminate sullo stesso, con la presenza di alcuni dossi e collinette.

Per l’edizione 2021 della “Coppa Città di Bisceglie”, lo staff organizzatore coordinato dal direttore sportivo Sabino Piccolo ha chiesto ed ottenuto dalla Federciclismo che la manifestazione rientrasse nel calendario delle gare nazionali TopClass.
“L’importanza amplificata da tale fattore determinerà la presenza di un numero maggiore di specialisti rispetto al passato – sottolinea Piccolo – . Stimiamo circa trecento atleti al via provenienti da diverse zone della Penisola. Al momento sono già state ufficializzate richieste da Abruzzo, Marche, Sicilia, Lazio, Basilicata, Calabria, Campania e ovviamente Puglia. La gara varrà anche come terza prova del Mediterraneo Cross, un trofeo che ormai vede confluire da tempo le migliori competizioni del Sud Italia consentendo così al movimento delle due ruote del territorio di svolgere un campionato prestigioso e partecipato. Colgo l’occasione per ringraziare i soci ed i collaboratori della squadra che nei loro momenti liberi si stanno dedicando con impegno ed entusiasmo all’organizzazione dell’evento, oltre ad un forte sentimento di gratitudine verso gli sponsor che sostengono le nostre attività”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui