- Pubblicità -spot_imgspot_img
sabato, 2 Luglio 2022
HomeAttualitàDue barlettani sul podio della "Sirene competition": la gara tra i barman...

Due barlettani sul podio della “Sirene competition”: la gara tra i barman e le barlady di tutta Italia

Ognuno di loro ha dovuto inventare una ricetta che valorizzasse i prodotti messi a disposizione dall’organizzatrice Elisa Carta, fondatrice di “Liquori delle Sirene”, e che celebrasse l’art nouveau

La fase finale della competizione nazionale di mixology, tenutasi nella splendida Verona nei giorni scorsi, ha visto la partecipazione di barman e barlady selezionati in tutta Italia, 15 per la precisione, ognuno di loro ha dovuto inventare una ricetta che valorizzasse i prodotti messi a disposizione dall’organizzatrice Elisa Carta, fondatrice di “Liquori delle Sirene”, e che celebrasse l’art nouveau.

Ingente la presenza pugliese quest’anno, ben 4 i partecipanti della regione tacco dell’Italia. Elisa Carta, fondatrice di Liquori delle Sirene, organizzatrice e membro della giuria ha raccontato entusiasta: “Finalmente è stato possibile dopo il blocco per misure anti Covid, riavere questo evento con questi ragazzi pieni di idee, passione, bravura.

La prima edizione risale al 2017, escludendo i due anni di fermo, quest’anno siamo alla quarta edizione dove accanto a me ho colleghi giurati del calibro elevatissimo come il direttore di bartales Fabio Bacchi, dalla prima edizione onnipresente, Francesco Cione, con diversi premi vinti, oggi è corporate bars e beverage director beefbar e il supporto prestigioso di Walter Gosso Trade Advocacy Manager – Ambassador di Rinaldi1957”.

Il podio finale ha visto al primo posto: Alessandro bono (Bergamo, Lombardia), secondo posto Francesco Losappio (Barletta, Puglia), terzo posto Stefano de Martino Norante (Barletta, Puglia).

Di seguito l’elenco di tutti i partecipanti: Alessandro Cisera (Treviso, Veneto), Andrea Simeoni (Verbania, Piemonte), Elena Cugudda (Firenze, Toscana), Gabriele Rizzo (Taranto, Puglia), Giulio Tolin (Asiago, Veneto), Ilaria Ciolini (Pistoia, Toscana), Jonathan Bergamasco (Vercelli, Piemonte), Lorenzo Incarnato (Stornara, Puglia), Marco Ghiani (Sardegna), Mattia Lotti (Scandiano, Reggio Emilia), Pietro Cozzolino (Verona, Veneto), Simone Clemente Rulfo (Alba, Piemonte).

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui