- Pubblicità -spot_img
giovedì, 13 Giugno 2024
HomeCanosa di PugliaCanosa - Il Sindaco Malcangio in visita al Presidio Post Acuzie alla...

Canosa – Il Sindaco Malcangio in visita al Presidio Post Acuzie alla presenza della Direzione Asl Bt

La Direzione Sanitaria Asl Bt ha avuto modo quindi di illustrare al primo cittadino l’attuale situazione dei fatti che vede la riattivazione di dieci posti letto di lungodegenza Covid e no Covid

Nella mattinata di lunedì 18 luglio, il primo cittadino di Canosa, dott. Vito Malcangio, si è recato presso il Presidio Post Acuzie con l’obiettivo di verificare lo stato dell’arte al fine di potenziare i servizi sanitari per i cittadini.

Presenti all’incontro il responsabile della Direzione Medica del Ppa Giuseppe Caruso, la direttrice generale Tiziana Di Matteo, il direttore sanitario Alessandro Scelzi, il direttore responsabile della riabilitazione cardiorespiratoria Giuseppe Diaferia, il direttore della lungodegenza Salvatore Lenti e il consigliere regionale Francesco Ventola.

La Direzione Sanitaria Asl Bt ha avuto modo quindi di illustrare al Sindaco Malcangio l’attuale situazione dei fatti che vede la riattivazione di dieci posti letto di lungodegenza Covid e no Covid che andranno ad aggiungersi ai dieci già presenti. Per quanto concerne invece la riabilitazione cardiorespiratoria, sono sedici i posti letto attivi mentre continua l’attività amministrativa per l’attivazione del Centro Risvegli per un totale di 45 posti letto.

«Mi è sembrato doveroso – spiega il Sindaco Malcangio – verificare in prima persona la situazione del nostro nosocomio. Ho avuto modo di constatare come in ottima condizione siano i reparti e come egregio sia anche il lavoro di squadra. Il nostro impegno mira ad un comune intento, quello cioè di potenziare i servizi a disposizione dei cittadini. Questa è la prima tappa di un cammino che ci vedrà impegnati nel solo esclusivo interesse dei canosini».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui