- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 16 Agosto 2022
HomeBisceglieBisceglie - In centinaia per la prima uscita della coalizione 'Davvero Bisceglie'...

Bisceglie – In centinaia per la prima uscita della coalizione ‘Davvero Bisceglie’ con Vittorio Fata Sindaco

Fata: «È stato bellissimo dialogare, trarre spunti e prendere atto di quanti cittadini abbiano già deciso di unirsi al nostro progetto»

Squadra compatta e parterre nutrito, idee chiare e un entusiasmo genuino per la serata di presentazione della coalizione Davvero Bisceglie con Vittorio Fata Sindaco, che ha riscosso un successo oltre ogni rosea aspettativa richiamando centinaia di cittadini – a dispetto del forte vento – nella cornice di Lido Salsello gremita all’inverosimile.

In tantissimi hanno desiderato partecipare all’evento che ha segnato la partenza ufficiale di un percorso di condivisione e di un progetto amministrativo ambizioso aperti ad ulteriori allargamenti.

La figura autorevole di Vittorio Fata garante dell’abbraccio tra forze politiche, movimenti civici, associazioni e città: lo hanno ribadito, uno dopo l’altro, i rappresentanti scelti fra le otto liste che per il momento formano la coalizione, unite da obiettivi programmatici e da una visione concreta e realizzabile della Bisceglie del futuro.

Dal segretario cittadino del Partito Democratico Bartolo Sasso al segretario provinciale di Italia Viva Gabriella Baldini, dalla guida locale di Sinistra Italiana Pasquale Pozzolungo alla referente di Con Bisceglie Natalina Evangelista, passando per i portavoce delle liste civiche (Eusebio Haliti per Bisceglie Illuminata, Luciano Capurso per Bisceglie – La tradizione, Valerio Candreva per Qui Bisceglie e Claudio Lorusso per Fata-Un Sindaco per bene), è emerso un quadro molto interessante di proposte, soluzioni, suggerimenti, in un evento nel quale tutti gli interventi hanno messo al primo posto il bene comune, parlando di politica, entrando nei problemi e nel vissuto quotidiano dei cittadini.

«Un passaggio fondamentale, perché compiuto in pubblico, di ulteriore rafforzamento della costruzione che abbiamo contribuito a creare tutti insieme» lo ha definito il candidato Sindaco Vittorio Fata.

«Ho assunto l’onore e l’onere di fare sintesi e rappresentare istanze differenti ma non divergenti: la forza di questa coalizione è l’assoluta coincidenza degli obiettivi fissati da chi la compone. Crediamo nella trasformazione di Bisceglie in una città europea e moderna, con tutto ciò che ne consegue ed in ogni campo del vivere. È stato bellissimo dialogare, trarre spunti, salutare tanti amici e prendere atto di quanti altri cittadini abbiano già deciso di avvicinarsi e unirsi al nostro progetto.

“Davvero Bisceglie” promette di non promettere: è una coalizione vera, solida, qualificata, ricca di fermento e che non nasce sul presupposto dell’uomo solo al comando. Vogliamo prenderci cura di Bisceglie, insieme, e insieme risollevarla, portandola nel futuro».

Ospiti dell’evento, fra gli altri, il consigliere regionale Debora Ciliento e il vicesindaco di Trani Fabrizio Ferrante. È intervenuto, in chiusura, l’onorevole Francesco Boccia appena rientrato da Roma: una presenza fortemente voluta, pur nel caotico momento politico nazionale, per rimarcare in modo eloquente la scelta di metodo e di merito compiuta dal Partito Democratico accogliendo la proposta della candidatura di Vittorio Fata, lanciata nei mesi scorsi dai tre movimenti civici riuniti nel raggruppamento “Fare squadra”. Molto gradito, al termine, anche il saluto istituzionale portato ai numerosi presenti dal biscegliese Luciano Lopopolo, presidente nazionale Arcigay.

«La porta è apertissima a tutte quelle forze politiche e movimenti intenzionatea partire dal presupposto che il bene di Bisceglie, in questa fase, è prioritario» ha precisato Fata.

«I tanti presenti all’evento di lunedì sera hanno ben compreso che per noi il tempo delle chiacchiere è finito da un pezzo. I biscegliesi hanno bisogno di idee, programmi, capacità, obiettivi chiari e praticabili ma soprattutto risposte. Chiunque volesse aiutarci a costruire i percorsi per dare quelle risposte alla nostra gente sarebbe il benvenuto».

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui