- Pubblicità -spot_img
giovedì, 13 Giugno 2024
HomeAndriaAndria - Sottoscritto in Prefettura il protocollo per la realizzazione della nuova...

Andria – Sottoscritto in Prefettura il protocollo per la realizzazione della nuova sede della Polizia Stradale

La nuova sede della Polizia Stradale sarà ubicata in un immobile adiacente a quello della Questura in via Indipendenza

Passi in avanti nel percorso di completamento dei presidi di sicurezza sul territorio provinciale.

Ieri mattina, nella sede del Palazzo del Governo di Barletta, il Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso, il Sindaco del Comune di Andria Giovanna Bruno, il Direttore dell’Agenzia del Demanio di Puglia e Basilicata Antonio Ottavio Ficchì ed il Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche “Campania, Molise, Puglia e Basilicata” Placido Migliorino, hanno infatti sottoscritto un protocollo d’intesa per la realizzazione della nuova sede della Polizia Stradale di Barletta Andria Trani.

Nello specifico, il protocollo prevede la definizione, entro i prossimi mesi, di un atto di permuta dell’area di proprietà comunale ubicata in via dell’Indipendenza ad Andria, su cui oggi insiste la sede della nuova Questura e nel cui immobile adiacente sarà costruita la sede della Polizia Stradale, e dell’immobile appartenente al patrimonio dello Stato, già sede del Commissariato di Polizia di Stato di Andria, in via Rossini 52.

“Il completamento degli Uffici Periferici dello Stato ed il rafforzamento dei presidi di sicurezza, già avviati negli scorsi anni, continuano a rappresentare una nostra assoluta priorità per assicurare una più efficace azione di controllo e prevenzione da parte delle Forze dell’ordine incrementando così la percezione di sicurezza da parte dei cittadini in un territorio particolarmente delicato – ha spiegato il Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso -.

La nascita della Questura e dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno rappresentato in questo senso un primo tassello fondamentale cui stiamo dando seguito con un percorso che porterà, nei prossimi anni, alla realizzazione della nuova sede della Polizia Stradale, che sarà ubicata in un immobile adiacente a quello della Questura.

Ringrazio ciascuno dei soggetti sottoscrittori del protocollo odierno (Comune di Andria, Agenzia del Demanio e Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche), che continueranno a svolgere un ruolo fondamentale nel raggiungimento dell’obiettivo finale vigilando, assieme alla Prefettura, sulla corretta e tempestiva attuazione del protocollo e del cronoprogramma degli interventi, con il Comune di Andria che assicurerà il proprio supporto per garantire la conformità urbanistica ed edilizia dell’opera”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui