- Pubblicità -spot_img
domenica, 16 Giugno 2024
HomeSportCalcioFidelis Andria - La rete di Gambale condanna i biancazzurri al nono...

Fidelis Andria – La rete di Gambale condanna i biancazzurri al nono KO in campionato

I federiciani restano inchiodati al diciottesimo posto a cinque punti dalla zona sicura che gli consentirebbe di fuoriuscire dalla zona playout.

Termina con il risultato di 1-0 il 18° turno di campionato di Serie C girone C allo stadio “Partenio – Adriano Lombardi” la sfida tra Avellino – Fidelis Andria.

Nona sconfitta in campionato per i federiciani che restano inchiodati al diciottesimo posto a cinque punti dalla zona sicura che gli consentirebbe di fuoriuscire dalla zona playout.

L’inizio della partita è privo di emozioni con entrambe le squadre apparentemente con un atteggiamento sterile, la prima occasione arriva solo dopo 28 minuti per la Fidelis che prova a rendersi pericolosa con Bolsius, l’olandese però spreca l’imbeccata di Pavone calciando alto.

Il match si sblocca al 35′ del primo tempo con Gambale che porta in vantaggio l’Avellino. L’attaccante dei padroni di casa, con grande esperienza sfrutta al meglio l’occasione colpendo di testa, a seguito del tiro dalla distanza del suo compagno di squadra Franco la cui conclusione termina sul palo, favorendo il tapin vincente di Gambale.

Il secondo tempo si apre con un impatto importante dei padroni di casa che provano a rendersi subito pericoloso con Trotta, l’attaccante impensierisce la difesa federiciana con una bella conclusione a seguito di un ottimo aggancio, ottima però la risposta del portiere biancazzurro.

La Fidelis prova a reagire e cercare la via del pareggio con Persichini, che al volo, cerca di concretizzare lo scavino fornitogli da Arrigoni, tentativo insidioso però che viene messo in angolo dall’estremo difensore dell’Avellino.

Al 56′ due ottimi interventi di Savini, tengono in piedi i biancazzurri, evitando il raddoppio dell’Avellino. L’occasione per i campani arriva dalle retrovie da un passaggio che taglia l’intera difesa federiciana e spalanca la strada per Trotta che spara sul portiere biancazzurro, bravo poi ad intervenire anche su ribattuta di Gambale.

La partita resta bloccata sul risultato di 1 a 0 con i federiciani che dovranno necessariamente reagire nel prossimo turno di campionato contro il Latina per dare una scossa alla classifica e per cercare di chiudere nel miglior modo possibile il gironde d’andata.

AVELLINO (4-3-3): Pane; Rizzo, Moretti, Auriletto, Tito; Matera, Franco, Maisto; Trotta, Gambale, Murano

Allenatore: Rastelli Massimo

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Savini; Fabriani, Dalmazzi, Delvino, Ciotti; Candellori, Arrigoni, Djibril; Pavone, Persichini, Bolsius

Allenatore: Doudou Diaw

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui