- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeAndriaAd Andria la Vigilia è sempre la Vigilia: in migliaia in città...

Ad Andria la Vigilia è sempre la Vigilia: in migliaia in città per la tradizionale festa che anticipa il Natale

Montaruli: "Andria dunque dimostra ancora una volta di essere una comunità autonoma, che non si fa condizionare e che è capace di camminare sulle proprie gambe"

Ad Andria la vigilia è sempre la vigilia. “Una comunità ed un tessuto economico e sociale maturo e dinamico che ha saputo persino superare quel clima di restrizioni e di divieti che non hanno impedito il ritorno delle straordinarie giornate che precedono il Santo Natale” – inizia così la nota a firma di Savino Montaruli, presidente Unibat-Unionecommercio.

“Sento di ringraziare tutti gli imprenditori del settore commercio che, esclusivamente con risorse proprie e senza l’ausilio di alcuna forma di intervento pubblico, hanno saputo cogliere i nostri buoni propositi ed hanno reagito a quel clima di negatività e di demoralizzazione derivante da una condizione di pre-dissesto finanziario del comune che non ha potuto intervenire con proprie risorse economiche delegando praticamente tutto ai privati.

Un ringraziamento che si estende a quel tessuto sociale che abbiamo saputo costruire in questi decenni e che negli altri comuni ci invidiano per dinamismo e capacità organizzative. Una comunità che si mette a disposizione di se stessa e degli altri, anche di quel comparto turistico che non si riesce ancora a far diventare forza attrattiva a causa dell’assenza di politiche adeguate e di infrastrutture necessarie ma inesistenti.

Andria dunque dimostra ancora una volta di essere una comunità autonoma, che non si fa condizionare e che è capace di camminare sulle proprie gambe. Quello che abbiamo saputo costruire in tutti questi anni, oggi a disposizione di chi amministra la città, non può e non deve essere disperso né tantomeno contaminato o peggio messo in discussione o demolito.

Auguro a tutti un sereno 2023 che sia illuminato da quel sentimento di speranza che non ci deve mai abbandonare” – conclude Montaruli.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui