- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeAndriaCapodanno ad Andria: tutto pronto per il 31 al Palasport con ospiti...

Capodanno ad Andria: tutto pronto per il 31 al Palasport con ospiti d’eccezione

Sindaco Bruno: “Dopo la vigilia di Natale animata ed apprezzata, ora Capodanno al Palasport”. Ass. Troia: "Festa di Capodanno sobria, allegra, comunitaria con tanti protagonisti”

Per festeggiare la conclusione del 2022 il Comune di Andria, con il sostegno di Regione Puglia e Pugliapromozione, ha organizzato la festa di fine anno al Palasport di Corso Germania, con ingresso a partire dalle ore 22.00.

A salire sul palco, la notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio, saranno:

-Agata Paradiso, andriese, attrice di teatro, da anni impegnata al Teatro Abeliano di Bari, co-conduttrice del programma Pomeriggio Norba di Telenorba con Mauro Pulpito, impegnata da ultimo con uno spettacolo sulla vita di Luigi Tenco;

Pierdavide Carone, cantautore messosi in luce ad AMICI e che ha partecipato anche al Festival di Sanremo 2010, con Lucio Dalla, classificandosi terzo posto e vincendo il premio della critica (fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Pierdavide_Carone);

Uccio De Santis con la sua simpatia e le risate travolgenti;

-il dj set by SALPEDI con il ritmo ed il divertimento.

L’ingresso all’evento – #chefaiacapodanno,#restoadAndria – è GRATUITO e per prenotarsi per la serata al Capodanno andriese occorre iscriversi al: https://forms.gle/xVDwaoKWdrU3CVkp6.

Insieme ad Agata Paradiso, a Carone, al dj set Salpedi e a Uccio De Santis, si esibiranno la notte del 31 dicembre anche il cantante Eki, che ha partecipato alla trasmissione Tv di Canale 5 “All toghether now”, la cantante disco Raphaela ed i dj Daniel’s, Jack e Cecco Corvasce di Radio Ritmo 80 show.

“Con la Vigilia di Natale abbiamo ottenuto un grande risultato in termini di coinvolgimento, animazione e apprezzamento” – ha commentato la sindaca di Andria, avv. Giovanna Bruno. “Tantissima gente si è unità anche da fuori Andria. La nostra Città si è imposta come luogo attrattivo di rilievo, anche a livello regionale. Questo ci spinge a fare ancora di più e meglio in futuro.

La grande macchina organizzativa ha funzionato, in tutti i suoi aspetti. Nel frattempo abbiamo colto una ulteriore possibilità fornita dalla Regione Puglia, sulla valorizzazione continua del brand Puglia. Ed ecco che la sperimentazione della notte di Capodanno nel Palasport sarà una occasione per misurarci con un’altra attività di socialità e aggregazione, per vivere insieme il passaggio dal vecchio al nuovo anno”.

“Ci apprestiamo ancora una volta a fare di Andria – ha dichiarato Cesareo Troia, assessore alle Radici – il centro di una festa sobria, allegra che propone un sano divertimento all’insegna dello stare insieme e del fare comunità in un luogo simbolo della città. Il Palasport è sempre stato il luogo di aggregazione per eccellenza degli andriesi, e non solo, con grandi eventi sportivi ed artistico-culturali: dal Festival “Castel dei Mondi” agli Atp di tennis, dalle puntate degli show di Panariello ai concerti di, solo per fare qualche esempio, di Renato Zero, Biagio Antonacci, Dalla, Supersonica, Jovanotti e così via.

La festa di Capodanno, totalmente gratuita, ha – prosegue Troia – questo sapore, questa cifra distintiva: festa di comunità tra le risate di Uccio, le canzoni di Carone, il talento dell’ attrice andriese Agata Paradiso, il sound di dj set Salpedi e di Radio Ritmo 80 con i disk jokhey Jack e Cecco Corvasce, e ancora le esibizioni canore di Eki, reduce dai successi di All toghether now, trasmissione di Canale 5, della cantante disco Raphaela, di Radio Ritmo 80 show con i dj Daniel’s, Jack e Cecco Corvasce.

Questo evento di comunità ha anche il carattere della novità perché in questo luogo abbiamo tenuto eventi di ogni genere, per esempio a carnevale e d’estate, ma mai l’ultimo giorno dell’anno, ha dunque un carattere sperimentale che potrebbe suggerire di utilizzarlo anche in futuro per manifestazioni simili. Ringraziamo la regione Puglia e l’agenzia regionale PugliaPromozione – conclude Troia – per il supporto economico dato alla tappa andriese della manifestazione Capodanni di Puglia”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui