- Pubblicità -spot_img
domenica, 16 Giugno 2024
HomeBATBat - Il resoconto del 2022 dei Carabinieri: 315 arresti e 200kg...

Bat – Il resoconto del 2022 dei Carabinieri: 315 arresti e 200kg di droga sequestrati

I Carabinieri del Comando provinciale di Barletta-Andria-Trani, durante una conferenza stampa tenutasi ieri mattina, giovedì 29 dicembre, hanno comunicato i dati dell'attività operativa del 2022

I Carabinieri del Comando provinciale di Barletta-Andria-Trani, durante una conferenza stampa tenutasi ieri mattina, giovedì 29 dicembre, hanno comunicato i dati dell’attività operativa del 2022.

Il bilancio delle operazioni svolte è stato commentato dal Comandante provinciale dei Carabinieri della Bat, Colonnello Alessandro Andrei. Ecco tutti i lavori compiuti in questo anno solare che si sta concludendo:

14mila servizi esterni;
oltre 74mila controlli stradali;
120mila richieste di intervento al 112 attestato presso le Centrali Operative di Trani e Barletta;
oltre 1.300 persone deferite in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria;
315 arresti in flagranza di reato e/o su provvedimento dell’AG;
– contrasto stupefacenti: sequestri per oltre 200kg di sostanze; 63 arresti e 50 denunce;
20 sequestri di armi;
3 confische definitive per 2,2M€;
3 operazioni di servizio:
15 feb. ’22 “opz. Red Eagles” Compagnia di Barletta: 11 ordini di esecuzione pena per condanne irrevocabili per associazione finalizzata a traffico/spaccio di stupefacenti;
11 mag. ’22 “opz. Corvo” Nucleo Investigativo: misura cautelare in carcere per 3 persone emessa dall’AG di Trani per estorsione, incendio e intestazione fittizi di beni, con sequestro preventivo 3 esercizi commerciali e un’auto;
3 nov. ’22 “opz. Madre Terra” Stazione Minervino e Compagnia di Andria: misura cautelare custodiale per 17 persone, indagate per più episodi di estorsione (anche con c.d. cavallo di ritorno), danneggiamento (anche tramite incendio), furto, incendio, ricettazione, illecita concorrenza, induzione indebita a dare o promettere utilità, uccisione di animali e detenzione illecita di arma da fuoco, occorsi nell’ambito della Provincia e riferibili alla cd. criminalità rurale;
190 denunce in materia di cd. “codice rosso”;
50 controlli ai cantieri con i NIL di Bari e Foggia in materia di sicurezza sul lavoro: sanzioni amministrative oltre 100mila€ e ammende per quasi 0,5M€; 4 cantieri sequestrati e 50 persone deferite.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui