- Pubblicità -spot_img
domenica, 16 Giugno 2024
HomeAmbienteBarletta - Canale Ciappetta Camaggi, tavolo tecnico con i rappresentanti delle istituzioni...

Barletta – Canale Ciappetta Camaggi, tavolo tecnico con i rappresentanti delle istituzioni locali

Da martedì 7 febbraio per chi proviene da Barletta diretto ad Andria, è disposto il trasferimento del traffico dalla complanare nord a quella sud in corrispondenza del tratto di cantiere dall’uscita della SS 16 bis fino all’ex mattatoio

Il canale Ciappetta Camaggi, sito lungo il territorio tra le città di Barletta e Andria, è stato al centro di un tavolo tecnico che ha visto la partecipazione di importanti rappresentanti delle istituzioni locali.

Erano presenti il sindaco di Andria Giovanna Bruno, il consigliere regionale Filippo Caracciolo, i rappresentanti della sezione Demanio e Patrimonio, del Consorzio Terre d’Apulia, ASSET, mentre per il Comune di Barletta ha presenziato la presidente della VII Commissione Ambiente Patrizia Mele, su delega del sindaco Cosimo Cannito.

L’incontro, che si è svolto con l’obiettivo di chiarire la situazione catastale e di proprietà delle particelle interessate, ha rappresentato un’opportunità per affrontare in modo concreto le questioni relative alla manutenzione del canale, in particolare riguardo alla rimozione dei rifiuti, al monitoraggio e alle varie competenze.

I partecipanti hanno anche discusso delle opportunità di accesso a finanziamenti, considerate le previsioni di spesa finalizzate alla risoluzione delle problematiche esistenti. In questo senso, il Canale Ciappetta Camaggi rappresenta una sfida per le istituzioni locali che hanno l’opportunità di trasformare una criticità in un’opportunità.

La discussione sarà aggiornata fra un mese per approfondire le opportunità di azione necessarie al prosieguo di tale percorso. I partecipanti hanno concordato sulla necessità di lavorare insieme per garantire una gestione sostenibile e corretta del canale.

Intanto, un nuovo passo in avanti è stato fatto per i lavori di ricostruzione del ponte sul canale, alle porte di Barletta.

Per procedere con l’opera, da martedì 7 febbraio per chi proviene da Barletta diretto ad Andria, è disposto il trasferimento del traffico dalla complanare nord a quella sud in corrispondenza del tratto di cantiere dall’uscita della SS 16 bis fino all’ex mattatoio.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui