- Pubblicità -spot_img
sabato, 20 Aprile 2024
HomeBisceglieEccellenza - Bisceglie Calcio, finisce senza reti il big match con il...

Eccellenza – Bisceglie Calcio, finisce senza reti il big match con il Manfredonia

Stesso verdetto dell’andata tra nerazzurri e sipontini. Nello scontro al vertice disputato sul sintetico di Apricena la squadra di Passiatore è più brillante nella prima frazione, mentre nella ripresa Tarolli risulta decisivo in due circostanze

Finisce a reti inviolate, esattamente come all’andata, il duello al vertice del girone centro-settentrionale pugliese di Eccellenza tra Bisceglie e Manfredonia.

Nell’insolita matinée disputata sul sintetico di Apricena le contendenti danno vita ad un confronto intenso sul piano agonistico, ma nel complesso poco spettacolare: nerazzurri più spigliati e propositivi nella prima metà di gara, padroni di casa maggiormente insidiosi dopo l’intervallo.

Confermato, dunque, il cammino a braccetto in vetta a quota 43, sebbene i sipontini debbano recuperare giovedì prossimo la trasferta con l’Incedit Foggia sospesa sull’1-0 a loro favore per infortunio all’arbitro.

In avvio mister Passiatore si affida al medesimo “undici” schierato nel precedente match con l’Orta Nova, con Di Rito punta centrale affiancato da De Vivo e Doukoure. Il primo sussulto è di marca manfredoniana: al 3’ Bevilacqua s’incunea in area e lascia partire una rasoiata deviata in corner dall’ex di turno Tarolli. Scampato il pericolo, è il Bisceglie a mostrarsi più intraprendente fino all’intervallo.

Al 7’ Di Rito apparecchia nel cuore dell’area per Doukoure, la cui zampata in corsa non inquadra lo specchio. Pochi istanti più tardi Schirone imbecca Di Rito che in precaria coordinazione indirizza a lato. Nerazzurri di nuovo pericolosi al 20’: azione avvolgente con Di Rito a rifinire per De Vivo, il cui tentativo da ottima posizione difetta nella mira. Quattro minuti dopo lo stesso De Vivo ci prova su calcio piazzato, ma Chironi neutralizza in due tempi.

Nella ripresa il Bisceglie fatica di più in fase di impostazione. Al 6’ Tarolli blocca a terra il rasoterra dal limite di Lopez, quindi al 14’ l’estremo stellato è daccapo provvidenziale nel deviare in tuffo in angolo il destro a giro di Quitadamo. Brividi sulla schiena dei cento tifosi nerazzurri al seguito al 18’, allorché prima Lopez (tiro ravvicinato murato da Stele) e a seguire Bevilacqua (shoot a lato) cestinano due invitanti opportunità. Nell’ultimo quarto di gara non accade nulla di rilevante. Dopo cinque successi di fila arriva il primo pareggio sotto la gestione di mister Passiatore, coincidente con il 15esimo cleansheet in campionato su 19 gare.

Domenica prossima per il Bisceglie è in programma la seconda trasferta di fila, sul campo del Borgorosso Molfetta.

Tabellino gara sesta giornata di ritorno campionato di Eccellenza (girone A)

MANFREDONIA – BISCEGLIE 0-0

MANFREDONIA (3-4-3): Chironi; Conticchio, D’Aiello, Giambuzzi; Quitadamo, Biason, Salvatore, Turitto; Bevilacqua, Morra, Lopez. A disp. Coletta, Fornaro, Lauriola, Magaletti, Panelli, Attah, Achik, Triggiani, Zaldua. All. De Candia.

BISCEGLIE (4-3-3): Tarolli; Barletta, Sanchez, Stele, Morisco; Schirone (13’ st Dargenio), Frezzotti, Stefanini; De Vivo (37’ st Massarelli), Di Rito (13’ st Bah), Doukoure. A disp. Zinfollino, Dambros, Logrieco, Sisto, Rodriguez, Fanelli. All. Passiatore.

ARBITRO: ElAmil di Nichelino.

GUARDALINEE: De Marzo e Bono.

NOTE: angoli 5-2 per il Manfredonia. Recupero: pt 1’, st 3’.

AMMONITI: Frezzotti, Morra, Sanchez, Dargenio.

Foto: Emmanuele Mastrodonato
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui