- Pubblicità -spot_img
sabato, 20 Aprile 2024
HomeBisceglieCalcio – Eccellenza, il Bisceglie accede ai playoff grazie al blitz in...

Calcio – Eccellenza, il Bisceglie accede ai playoff grazie al blitz in rimonta sul Mola

Ora testa agli spareggi promozione: esordio il 30 aprile al “Ventura” contro il Corato

Obiettivo minimo stagionale centrato. Il Bisceglie Calcio accede con merito ai playoff del girone A del campionato di Eccellenza pugliese, al termine della vittoriosa sfida in rimonta contro il Mola, domiciliato a Capurso, decisa dalla perentoria incornata di Sebastian Sanchez a pochi minuti dal triplice fischio del toscano Zadrima.

L’esordio dei nerazzurri negli spareggi promozione avverrà domenica 30 aprile al “Ventura”, allorché Di Rito e compagni incroceranno in gara secca il Corato (giunto terzo grazie al concomitante successo a San Severo) col beneficio di due risultati su tre a disposizione.

Sostenuta dal calore e dall’entusiasmo di circa 150 tifosi nel piovoso pomeriggio capursese, la compagine di mister Passiatore (a cui sarebbe bastato anche il pari per guadagnare l’ingresso nei playoff) disputa una prova di notevole carattere e temperamento ribaltando l’iniziale svantaggio. Rispetto al derby con l’Unione Calcio c’è il rientro in difesa di Sanchez, la novità di Sisto (ex di turno) a centrocampo e l’innesto di De Vivo nel tridente offensivo, assieme a Di Rito e al riconfermato Massarelli.

L’incipit dell’undici stellato è incoraggiante, con un paio di tentativi di Di Rito (16’) e di De Vivo (18’) neutralizzati dall’estremo avversario Leuci. Al 22’, però, è il Mola a spezzare l’equilibrio con il guizzo di Ingredda, che raccoglie l’assist dello sgusciante Fasciano e dal limite dell’area piccola supera Tarolli piazzando la sfera nell’angolo basso alla sua destra. Replica ospite al 24’ con lo shoot mancino di De Vivo fuori di un soffio, quindi poco dopo la mezz’ora Passiatore irrobustisce la batteria offensiva con l’innesto di Bonicelli per Sisto. E’ proprio il 22enne centravanti argentino nato a Melbourne a ristabilire la parità al 39’ grazie ad una perfetta inzuccata nel cuore dell’area su invito di Massarelli. La frazione si conclude con un’altra chance di marca biscegliese che vede protagonista Di Rito (43’), la cui pregevole girata dal limite oltrepassa di un’inezia la traversa.

Ritmi un po’ più compassati al rientro, con primo squillo al minuto 11 (nuova conclusione in bella coordinazione di Di Rito smanacciata da Leuci). Al 18’ il Mola si rende insidioso con un colpo di testa di Ingredda (traiettoria alta), quindi al 32’ il tentativo con il sinistro di Bonicelli da buona posizione risulta impreciso. Nel segmento finale il Bisceglie torna ad accelerare. Leuci si distende al 41’ per disinnescare il velenoso rasoterra dal limite del solito Di Rito, ma deve capitolare due minuti più tardi sulla letale elevazione di Sanchez, lesto a tramutare nel sacco il settimo ed ultimo corner dell’incontro per il legittimo tripudio del popolo nerazzurro.

Tabellino gara 13^ giornata di ritorno campionato di Eccellenza (girone A)

US MOLA – BISCEGLIE 1-2

MOLA (3-5-2): Leuci (52’ st Rutigliano); Bitetto, Cantalice, Vannelli (16’ st Corvasce, 50’ st Cece); Grasso (50’ st Spillo), Ferrante (44’ st Porcelli), Fiorentino, Fasciano, Manzari; Taccogna, Ingredda. All. Liso.

BISCEGLIE (4-3-3): Tarolli; Dambros, Sanchez, Rodriguez, Morisco; Stefanini, Frezzotti, Sisto (32’ ptBonicelli); De Vivo (15’ st Doukoure), Di Rito (45’ st Pissinis), Massarelli (15’ st Garnica). A disp. Zinfollino, Barletta, Logrieco, Schirone, Fanelli. All. Passiatore.

ARBITRO: Zadrima di Pistoia.

GUARDALINEE: Gorgoglione e Nero.

RETI: 22’ pt Ingredda, 39’ pt Bonicelli, 43’ st Sanchez.

NOTE: angoli 7-0 per il Bisceglie. Recupero: pt2’, st 8’. ESPULSO: al 44’ st Cantalice. AMMONITI: De Vivo, Leuci.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui