- Pubblicità -spot_img
lunedì, 27 Maggio 2024
HomeTurismoTurismo in Puglia, solo il 3% nella BAT: nessuno dei 10 comuni...

Turismo in Puglia, solo il 3% nella BAT: nessuno dei 10 comuni tra le destinazioni più attrattive

Eppure questo territorio possiede siti di elevato interesse culturale, come l'iconico Castel del Monte. Di questo se ne parlerà oggi, mercoledì 10 maggio, presso il Polo Museale Fondazione S.E.C.A. di Trani

La provincia di Barletta Andria Trani registra solo il 3% degli arrivi turistici che hanno interessato la Puglia durante le scorse vacanze estive. La sesta provincia pugliese non figura fra 15 destinazioni più attrattive della stagione, fra cui non compare nessuno dei dieci Comuni dell’area provinciale di Barletta Andria Trani. Eppure questo territorio possiede siti di elevato interesse culturale, come l’iconico Castel del Monte.

“Il dato di Puglia promozione sugli arrivi turistici nella BAT ci spinge ad agire. Il miracolo che il cinema e le fiction tv hanno fatto per il successo turistico di Bari dovrebbe essere replicato anche per la BAT, che ha splendori architettonici e naturalistici di prima grandezza. Il 10 maggio prossimo discuteremo di questo con istituzioni e imprese, ospiti del Polo Museale di Trani” – dichiara il presidente di Confindustria Bari e BAT Sergio Fontana.

Oggi, mercoledì 10 maggio 2023, a Trani infatti si terrà il forum dal titolo “Turismo, destinazione BAT: idee e strategie” che avrà luogo alle ore 17,00 presso la Sala Convegni Polo Museale Fondazione S.E.C.A. Si tratta del quarto incontro del ciclo “Mezzogiorno di Focus” organizzato da Confindustria Bari e BAT e da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco del Comune di Trani Amedeo Bottaro, del Presidente di Confindustria Bari e BAT Sergio Fontana e del Direttore regionale Puglia Basilicata e Molise Intesa Sanpaolo Alberto Pedroli, si interrogheranno sull’andamento e sulle prospettive del settore turistico nella provincia di Barletta Andria Trani Angiola Filipponio Tatarella Componente Consiglio superiore Beni culturali e paesaggistici, Marina Lalli Presidente di Federturismo, Luca Scandale Direttore generale Puglia Promozione, Massimo Deandreis Direttore generale S.R.M. Centro Studi Gruppo Intesa Sanpaolo. Conduce i lavori Oscar Iarussi Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno.

“Il turismo resta una delle forze trainanti dell’economia della Puglia e può rappresentare un’importante fonte di crescita anche per il territorio della BAT. Per attrarre più turisti sono necessari però: una più forte integrazione tra i settori in cui i vari turismi: balneare, ambientale, termale, culturale, religioso ed enogastronomico lavorino in sinergia realizzando un’offerta della vacanza completa, competitiva e destagionalizzata” – spiega Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria.

 L’ingresso è libero, previa registrazione via email a bellomo@confindustria.babt.it .

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui