- Pubblicità -spot_img
giovedì, 20 Giugno 2024
HomeBisceglieBisceglie – Angarano: “I biscegliesi non torna indietro e guardano avanti con...

Bisceglie – Angarano: “I biscegliesi non torna indietro e guardano avanti con fiducia

Angarano al ballottaggio con Spina

“Bisceglie ha già scelto il futuro, ha scelto la politica della coerenza e della correttezza, la politica non urlata, dei programmi e delle idee”.

Il candidato sindaco Angelantonio Angarano commenta così il risultato delle urne che hanno sancito il suo primo posto nella tornata del 14 e 15 maggio.

“Per tutta la campagna elettorale – ha aggiunto Angarano – abbiamo parlato dei risultati conseguiti in questi cinque anni, malgrado due anni di emergenza Covid, e degli obiettivi da raggiungere, con idee chiare, visione e capacità di programmazione. Non abbiamo mai risposto alle offese malgrado la campagna elettorale di Spina sia stata solo denigrazione continua e costante. La nostra squadra è quella di cinque anni fa allargata a forze sane e nuove, emblema di costanza e coerenza”, ha sottolineato Angarano. “E con queste forze, senza ricorrere ai teatrini della politica che porta a fare pace per convenienza dopo anni di scontri, senza riempire le liste di cittadini non biscegliesi, ma solo facendo affidamento sul voto libero e democratico, abbiamo conseguito un ottimo risultato che supera di gran lunga gli 8369 raccolti dalla coalizione nel 2018. Abbiamo fatto un notevole balzo in avanti”. “È chiara la volontà della Città di proseguire con il nostro progetto, ha rimarcato il candidato sindaco Angarano. Continueremo a stare tra la gente, nelle strade, come abbiamo sempre fatto in questi cinque anni. Siamo fieri del percorso compiuto sinora. L’ottimo risultato conferma che siamo decisamente sulla strada giusta e ci sprona a continuare così per dare certezze al futuro di Bisceglie e dei Biscegliesi. Malgrado Spina abbia messo in campo un esercito di candidati al consiglio comunale e 14 liste non è riuscito a vincere al primo turno, risultato che aveva già dato per certo. Per tutta la campagna elettorale non ha fatto altro che ripetere che avrebbe vinto al primo turno e invece Bisceglie ha scelto a chiare lettere di non gradire le minestre riscaldate, di non apprezzare la politica delle alleanze di convenienza. La Città ha bocciato la politica del rancore, delle offese, della violenza verbale”. “Grazie ai biscegliesi che ci hanno dato fiducia, da adesso inizia un nuovo capitolo, ha concluso Angarano. LAndiamo avanti insieme, ancora un ultimo passo per continuare insieme sulla strada giusta!”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui