- Pubblicità -spot_img
sabato, 20 Aprile 2024
HomeTraniTrani – Erasmus Plus Project: entusiasmante esperienza in Finlandia per 20 alunni...

Trani – Erasmus Plus Project: entusiasmante esperienza in Finlandia per 20 alunni del “Rocca”

La fratellanza tra i popoli che compongono l'Unione Europea è il fine ultimo dell'Erasmus Plus Project, il breve ma intenso periodo che è andato dal 3 all'11 maggio 2023

Se la fratellanza tra i popoli che compongono l’Unione Europea è il fine ultimo dell’Erasmus Plus Project, il breve ma intenso periodo che è andato dal 3 all’11 maggio 2023, lo ha pienamente raggiunto per i venti alunni provenienti da varie classi della Scuola Secondaria di Primo Grado “Rocca Bovio Palumbo” di Trani.

Venti eccellenze della scuola, nell’ambito musicale e linguistico, sono partite entusiaste verso un’esperienza molto più grande della loro giovane età: un viaggio in Finlandia!

La loro gioia è stata alimentata quotidianamente da quattro straordinari docenti, dalle capacità e competenze didattiche fortemente innovative e all’altezza della cittadinanza attiva europea, come dettate dalle sei priorità definite dal quadro strategico dell’Istruzione e formazione 2020 del Miur Erasmus Plus.

I proff. Fasciano Roberto, Giuliani Mauro, Mancini Erminia, Luciana Visaggio, hanno condotto i nostri giovani studenti alla scoperta di un diverso sistema scolastico e delle bellezze naturalistiche di Jyväskylä, città della zona centrale della Finlandia, quella dei laghi.

Tra le varie prove strumentali e corali con i loro coetanei finlandesi, ed altre attività ludico-didattiche preparate dalla Jyskän koulu, miranti a sviluppare le abilità di collaborazione e linguistiche, i venti alunni, hanno trovato anche le energie per  passeggiare tra l’affollato e stimolante centro cittadino di Tampere.

Hanno visitato la maestosa Chiesa di Alexander con il suo ciclopico e caratteristico organo a canne al suo interno. Successivamente hanno perlustrato una biblioteca attigua ricca di libri, spartiti e CD musicali, ma anche strumenti musicali che gli alunni hanno potuto liberamente suonare.

In cima a una torre alta all’incirca 120 metri, hanno potuto osservare il panorama della città di Tampere contornata da ampi laghi.

La manifestazione musicale del 9 maggio 2023 è stato il culmine del progetto intrapreso sui banchi italiani e finlandesi circa due mesi fa, dai docenti di musica Fasciano, Giuliani, Visaggio della scuola Rocca Bovio Palumbo di Trani e Tiina Victory e Maija Eskelinen della Jyskän koulu, i quali hanno dato vita ad un’orchestra didattica e coro italo-finlandese.

Dallo scambio di spartiti e arrangiamenti per orchestra didattica, curati dal professor Fasciano Roberto, nonché responsabile del progetto, a quello di brevi e semplici presentazioni e foto su classroom, a un vero e proprio piccolo concerto in cui si sono cantati e suonati insieme, brani popolari e d’autore italiani e finlandesi.

Il clima accogliente, sereno e molto libero del sistema scolastico finlandese ha favorito sin dal primo incontro l’intreccio di legami di amicizia tra i ragazzi e ragazze tranesi e i loro coetanei finlandesi, veicolati da un’efficace full immersion orale dell’inglese.

Gli alunni Yassmina Atif, Alessandra Fasciano, Irene Verzicco, Daniele Ventura, Chiara Croce, Nicla Acquaviva, Elisabetta Lettini, Tommaso Liso, Roberta Moccia, Antonino Annachiara, Rebecca Tatoli, Emanuele Ancler, Sonia Fragasso, Alessia Cassaniello, Francesco Montingelli, Gianluca Lanotte, Melissa Marulli, Paola Caressa, Melissa di Terlizzi, Sofia Grisorio, hanno potuto godere di una esperienza nuova, entusiasmante e al tempo stesso insolita per la loro età, ma altamente formativa ed indimenticabile.

Scambi di biglietti con frasi d’amicizia, cioccolato tipico e altri piccoli regali e forti abbracci hanno concluso l’intenso scambio culturale, con la promessa di un “arrivederci” al momento su WhatsApp e poi chissà nella scuola di Trani?

“Lo crediamo fortemente noi della scuola Rocca Bovio Palumbo. Lo crede il nostro dirigente scolastico Prof. Giovanni Cassanelli, con il dirigente Risto Rönnberg della Jyskän koulu e la prof. ssa Marilina Lonigro, responsabile Erasmus Plus”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui